SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Scuola Primaria Cesano: Inaugurazione Atelier Creativo

Il Laboratorio nasce come un’esperienza inclusiva, interculturale, capace di realizzare linguaggi diversi

Scuola Primaria Cesano: inaugurazionea-atelier-creativo

Di arte in arte, dal digitale al manuale andata e ritorno. E’ questo il progetto dell’Atelier creativoindetto dal Ministero della Pubblica Istruzione a livello Nazionale che ha permesso alla Scuola Primaria di Cesano di risultare vincitrice come prima scuola della città di Senigallia e 21° nella Regione Marche.

Il Laboratorio nasce come un’esperienza inclusiva, interculturale, capace di realizzare e valorizzare linguaggi diversi, abilità diverse, in un ‘ottica di sperimentazione, gioco, scoperta ed espressione.

Verranno realizzate attività che offriranno una prospettiva creativa di interazione fra le tecniche digitali e analogiche di stampa, registrazione audio, fotografia e video, in una ricerca continua che partirà dagli elaborati realizzati con tecniche innovative procedendo in direzione inversa a quella dell’evoluzione tecnologica , sperimentando metodi artigianali e valorizzando un corpus di saperi che rischia l’estinzione.

Si faciliterà l’uso degli strumenti tecnici e l’interazione generazionale fondendo i linguaggi artistici, specialistici delle disabilità.

L’atelier creativo è uno spazio innovativo e modulare che sviluppa un importante punto d’incontro tra la manualità, l’artigianato la creatività e tecnologie e potenzia l’attività laboratoriale, supportando metodologie innovative nella didattica quotidiana, riportandole al centro come punto d’incontro essenziale tra sapere e saper fare, tra lo studente e il suo territorio di riferimento.
La scuola Primaria di Cesano è inserita nel contesto cittadino ed è una fonte di risorse sociali, culturali storiche che arricchiscono l’offerta formativa della scuola e in cui si realizza pienamente la collaborazione con il territorio che amplia la formazione degli alunni.

Sono state coinvolte nel progetto le Associazioni del territorio: Cesano Per e La Marina pro Cesano che sono sempre vicine alla scuola con la loro fattiva ed importante collaborazione, La Banca Suasa per il contributo dato, l’Associazione Lapsus che si occuperà di arte terapia e metterà a disposizione le proprie competenze tra artisti diversamente creativi con gli alunni dell’ Infanzia e Primaria, L’Associazione Upupa e Colibrì, marchio di grafica che proporrà laboratori di comunicazione visiva interculturale.
Da anni la progettualità della Scuola Primaria di Cesano si esprime anche attraverso un laboratorio artistico permanente, dove i percorsi sono finalizzati allo sviluppo della creatività e alla scoperta delle potenzialità espressive dei bambini attraverso tutti i linguaggi, teatrale, fotografico, motorio, gestuale, grafico pittorico, musicale ed altro, per approfondire le proposte curricolari.
Il Progetto è stato ideato dal gruppo di progetto Piano Nazionale Scuola Digitale dell’Istituto Comprensivo “Mario Giacomelli” formato dalle Insegnanti Mariangela Manna, Denise Guidi, Laura Bucci e Sabrina Sereni e realizzato dalla Progettista Laura Bucci .

La Dirigente Scolastica Prof.ssa Fulvia Principi sottolinea come nell’Atelier creativo sono riunite anime che rappresentano mondi apparentemente distanti, ma che entreranno in comunicazione per valorizzare le differenze e in un ‘ottica pedagogica cooperativa che valorizza il problem solving creativo; gli alunni porteranno a termine le proposte nate dal dialogo e dai desideri condivisi, individuando collegamenti e relazioni, trasportando di arte in arte le competenze acquisite, valorizzando sia gli aspetti del pensiero astratto immaginativo grazie al lavoro svolto con passione e professionalità da parte di tutti gli Insegnanti del plesso: Luca Paci , Beatrice Berluti, Paola Sanpaolo , Katia Mazzoli, Saragein Sbriscia, Cinzia Goffi , Cinzia Grossi, Cristina Pacenti, Silvia Costanzi, Laura Bucci.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!