SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Alluvione di Senigallia, Mangialardi sull’avviso di garanzia: “Agito nell’interesse dei cittadini”

Il primo cittadino auspica tempi veloci e che "venga quanto prima accertata la verità"

4.429 Letture
12 commenti
Me Gusta Piadineria Senigallia

“Prendo molto seriamente i gravi capi d’accusa stilati dalla Procura nei miei confronti a conclusione delle indagini in merito all’alluvione che ha colpito Senigallia nel 2014. Resto però convinto che l’Amministrazione comunale ha sempre agito nell’interesse dei cittadini. L’avviso di garanzia che ho ricevuto ieri non cambia nulla rispetto a questa mia consapevolezza, semmai accresce l’amarezza per non essere stato chiamato a chiarire l’operato della macchina comunale insieme alle altre 118 persone ascoltate dagli inquirenti, come scritto nell’atto notificatomi.

Forse in quella sede avrei potuto fornire un contributo utile a far luce rispetto alle ipotesi d’accusa formulate dalla Procura della Repubblica. In ogni caso, ciò che avrei potuto e voluto dire nella fase di indagine lo riferirò davanti al giudice. Ora, per il bene della città, l’auspicio è che i tempi della giustizia siano veloci e che venga quanto prima accertata la verità rispetto alle contestazioni mosse dalla stessa Procura. Tempi veloci, ma anche, mi sia permesso di dire, maggiore chiarezza. Quella chiarezza che, in questi tre anni e mezzo, non sempre ho potuto riscontrare”.

Così il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, sull’avvio di garanzia ricevuto in merito all’alluvione del 2014.

Commenti
Ci sono 12 commenti
Glauco G. 2017-08-30 17:10:24
Premesso che vorrei pure io la verità e spero in punizioni esemplari..premesoso che parlo con il rispetto che devo alle famiglie coinvolte da lutti e danni. premesso che parlo per come la penso io e non per come la pensa la città......premeso che un avviso di garanzia è un atto che fa partiure una indagine e non una accusa....detto questo....Vediamo se riesco ad anticipare mosse e contromosse della politica : Opposizione : Richiesta decisa e compatta per ottenere le dimissioni del sindaco – Causale, Senigallia non si merita o non vuole un sindaco indagato. Tale affermazione sarà ovviamente a nome di tutti i cittadini (come amano dire o scrivere i politici). Maggioranza : comunicato maggioranza, Il sindaco ha ricevuto un avviso di garanzia che non ne dichiara la colpevolezza ma solo u n atto dovuto in questi casi. Possibile altra dichiarazione della maggioranza, Il sindaco è sereno e continuerà a procedere con il suo lavoro quotidiano. Opposizione : Controrisposta, Questo partito (riferito al PD e ad eventuali partiti “amici”) patteggia per l’illegalità ed è uno scandalo che un sindaco rimanga al governo nonostante sia indagato. Altra possibile dichiarazione dell’opposizione, elezioni subito perchè Senigallia si merita un Sindaco onesto e puro. Come può un sindaco espletare il suo operato se oggi passa tutto il tempo a difendersi da accuse così gravi? Vogliamo un sindaco che laovri tutto il tempo per i cittadini e non per se stesso. Maggioranza : Comunicato, Il sindaco è sereno e lavora a pieno regime per il bene dei cittadini e risponderà alle sedi competenti chiarendo la sua posizione e dimostrerà la sua innocenza. Altro possibile comuncato della maggioranza, l’opposizione sta facendo proclami da populismo. Oppsozione : comunicato, questo non è populismo, il dato di fatto che abbiamo un siundaco indagato. Pe rora mi fermo ma sono quasi certo che andremo avanti così per un po di tempo. Se il mio pensiero risultasse vero..beh non sono un mago..è il solito copie e incolla che la polita effettua ad ogni caso di avviso di garanzia...che sia di sx che di dx..nulla cambia. E IO DOVREI VOTARE?
centr100
centr100 2017-08-30 18:17:44
Io non ho informazioni particolari su di Lei Maurizio ma, immagino, non abbia fatto il militare, vero? O se sí, non deve averci capito molto...
Perché da "(...)semmai cresce l'amarezza..." fino alla fine del suo comunicato, si capisce che lei non ha imparato una grande lezione dalla vita: il Silenzio.
Non so se si rende conto che questa volta lei si trova dall'altra parte:
Non é lei che giudica.
Non più.
E lei, che notoriamente si irrita ed offende per molto meno, cosa penserebbe leggendo una risposta del genere, se fosse al posto di un giudice? Sicuramente, non sta affrontando la questione con la dovuta umiltà. Almeno per me, poi faccia lei.
lory
lory 2017-08-30 19:46:42
Ciao Roma!!!!
arcimboldo 2017-08-31 07:56:16
Comunicato del tutto inutile anche perchè è del tutto ovvio che lei, sig. Sindaco, si difenderà davanti ai magistrati opponendo le sue ragioni in merito ai reati contestatigli che, per dirla tutta, non sono proprio degli "zuccherini". Poi un conto è parlare con le persone e un conto è parlare davanti a dei giudici che ti fanno il terzo grado e ti incalzano. E' una esperienza tutta da provare e forse è la volta buona che comincerà a capire che bisogna camminare con i piedi per terra e soprattutto senza raccontare bugie perchè prima o poi, inevitabilmente, la verità viene fuori. Il tempo, come si dice, è galantuomo. Quindi stia sereno sig. Sindaco.
henry
Dirty Rotten Imbeciles 2017-08-31 08:48:24
....io non c'ero, non son stato, non son mai venuto qui', a quell'ora faccio sempre la pipì (Cit. Lino Toffolo - Johnny Bassotto il poliziotto)
bonzino 2017-08-31 09:10:13
Sig. Sindaco,
ho letto i suoi comunicati e Le dico che quel “resto sereno” certamente non l’avrei mai pronunciato, almeno per scaramanzia. Comunque fa bene a puntare il dito contro il modo in cui certe notizie, che dovrebbero rimanere segrete, vengono divulgate. Un perfetto stile garantista che approvo e sostengo da sempre, tuttavia non mi ricordo di aver mai ascoltato fare simili affermazioni, né da Lei né da coloro che si sentono indignati, quando altri soggetti hanno subito la stessa gogna, e questo mi lascia molto perplesso. Sempre un peso e due misure a seconda di chi viene colpito, caposaldo di una certa parte politica. Ben fa, inoltre, a non dar seguito alla richiesta di dimissioni perché in fondo per la giustizia Lei è innocente fino al terzo grado di giudizio. Tuttavia se il suo nome compare tra gli indagati qualche dubbio sul suo trasparente operato, come sostiene unitamente a tutti i suoi interlocutori di partito o di maggioranza, è stato individuato, anche se ancora dovrà essere oggetto di altre indagini. Per questo la inviterei a non essere così guascone nell’asserire certe affermazioni, come ha fatto, che potrebbero ricadergli come macigni il 28 febbraio p.v., nel caso in cui la conclusione delle indagini non fosse a Lei favorevole. Se ciò dovesse malauguratamente accadere, poiché i capi di accusa sono molto pesanti, non le rimarrà che la sua coscienza a farLe da scudo contro prove che invece lo inchioderanno alle sue responsabilità e ne seppelliranno la sua cristallina vocazione politica. E’ allora che potrò valutare se quel “sereno” di oggi sarà nuovamente ribadito. Le auspico di poter dimostrare la sua estraneità e spero che saprà lavorare con “la massima lucidità e la consueta dedizione”. Assicurazioni, quest’ultime, molte impegnative che saranno messe a dura prova fra pochi giorni quando dovrà affrontare la questione dell’ospedale.
octagon 2017-08-31 09:23:41
messaggi di solidarietà al vostro sindaco tra..3..2...1
Cristian 2017-08-31 12:33:42
Aspetto il messaggio di solidarieta di Perini..
BlackCat
BlackCat 2017-08-31 13:03:56
GOMBLOTTO!!! MAGISTRUTURA AD OROLOGERIAAAA! TOGHE ROSSSSE!!!! IO L'ELETTO!!!! FAGO TUTTO IO! SO BELLO, BULLO E BALLU BE AL JAMBOREEEEE!!!
fra77 2017-08-31 13:40:43
In molti commenti anche in altri articoli ho notato: stia sereno sindaco, a Roma non ci andrai etc etc. Quindi diciamo che la sentenza è già stata data almeno dai commentatori.
Anche prima delle elezioni tutti incolparono il sindaco,ma poi alle urne vittoria al primo turno con molti voti provenienti dalle sezioni coinvolte.
Una domandina alle opposizioni non gli viene in mente di farsela?
Purtroppo o per fortuna,dipende dai punti di vista,siamo nella vita reale, ovvero quella che fino al terzo grado di giudizio non si è colpevoli, che a Roma più hai avvisi di garanzia e più hai probabilità di andarci, che stare sereni è normale visto che questo processo è morto in partenza.
Se molti credono che sia fatta giustizia mi spiace ma siete degli illusi.
30000 pagine=anni ed anni per arrivare al primo grado.
E poi? Depenalizzazione, prescrizione, derubricazione etc etc.
Una certa opposizione conosce molto bene questi termini...tanto bene.
Mettetevi il cuore in pace.
pablo45 2017-08-31 14:46:01
Vai Maurizio, tosto fino alla fine...Jamboree, Caterpillar, Piazza Garibaldi, un nuovo riassetto viario, la pedonalizzazione del Corso 2 giugno (che spero rimanga!!), sono alcune chicche che mi piace ricordare...fai in modo di finire il mandato perché senza di te...il niente assoluto...solo chiacchiere e distintivo (o distintivi visto che l'opposizione ogni tanto camaleonticamente assume vesti diverse...da Forza Italia a Fratelli d'Italia, dalla Lega Nord, (che adesso è Lega Centro Sud) a tombini di ghisa!!!
mimmo990
mimmo990 2017-09-01 00:22:44
@pablo45 tu sí che fumi roba buona!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura