SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Prova la fuga ma viene raggiunto dai Carabinieri di Senigallia e denunciato

Giovane jesino fermato a Marzocca: trovato con un tasso alcolemico sopra il consentito e con un bastone in auto

3.770 Letture
commenti
Eurostok - La qualità al giusto prezzo - Senigallia
Test dell'etilometro, alcol alla guida

Un giovane di Jesi è stato denunciato dai Carabinieri di Senigallia per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Il ragazzo, 20enne, stava procedendo martedì 11 luglio, in tarda serata, sulla statale Adriatica sud a bordo di un’Alfa Mito che viaggiava a velocità sostenuta. I militari hanno così deciso di seguire l’automobile e fermarla.

Vistosi seguito, il conducente ha prima proseguito verso sud fino a Marzocca quando ha poi imboccato il lungomare Italia e ritornare verso nord. Sul lungomare Da Vinci, sperando di aver seminato la gazzella ha poi parcheggiato ma è lì è stato raggiunto e trovato in compagnia di alcuni amici coetanei. Dall’alcotest è risultato positivo con un tasso di 0,8 g/l, motivo per cui è scattato il provvedimento della sospensione della patente e la contravvenzione.

Durante il controllo è emerso anche un bastone di legno e plastica di circa 50 cm, una specie di manganello artigianale, che ha portato così alla denuncia per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere e al contestuale sequestro del bastone.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno