SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Truffa aggravata per ottenere fondi pubblici, sequestro preventivo per azienda pesarese

Si tratta di un'attività agricola di Sant'Angelo in Vado scoperta dalla Guardia di Finanza

guardia di finanza, fiamme gialle, 117

I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pesaro hanno eseguito un’attività di polizia giudiziaria, in materia di percezione di fondi pubblici comunitari erogati dall’Unione Europea e gestiti dalla Regione Marche, nei confronti di una società agricola di Sant’Angelo in Vado (PU).

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Urbino ed eseguite dalla Compagnia della stessa città, hanno consentito di scoprire una truffa perpetrata da un’azienda agricola vadese ai danni della spesa pubblica comunitaria, per un ammontare di 330 mila euro.

Continua a leggere e commenta su Pesarourbinonotizie.it
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!