SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Piazza Garibaldi inaugurata a Senigallia davanti a una imponente cornice di pubblico

Tanta gente per "La piazza ritrovata" e il concerto della Banda della Polizia - FOTO

8.143 Letture
commenti
Burlesque - Summer Jamboree #17 - Venerdì 5 agosto 2016 - Senigallia (AN)
Inaugurazione piazza Garibaldi

Inaugurata martedì 26 luglio, davanti ad una imponente cornice di pubblico, la “nuova” piazza Garibaldi.

“La piazza ritrovata” – come il Comune di Senigallia ha ribattezzato la serata inugurale – ha visto dalle 21 dapprima l’intervento delle istituzioni:

Inaugurazione piazza Garibaldinel suo discorso il sindaco Maurizio Mangialardi ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito a vario titolo in breve tempo ai lavori di riqualificazione della piazza, che da “parcheggio più brutto d’Italia può essere ora considerata una delle più belle delle Marche”, come il primo cittadino ha recentemente più volte tenuto a sottolineare.

La "nuova" piazza GaribaldiPoi è stata la volta del concerto della Banda Musicale della Polizia di Stato, diretta dal maestro Roberto Granata e considerata con i suoi 80 elementi una delle migliori orchestre di fiati a livello internazionale: un concerto che ha omaggiato il maestro Ennio Morricone – recente premio Oscar per la colonna sonora del film “The Hateful Eight” e particolarmente apprezzato dal numerosissimo pubblico.

Piazza Garibaldi e DuomoLa serata ha visto anche la presenza, con un banchetto, dell’associazione filatelica-numismatica, che, in collaborazione con le Poste italiane, ha emesso uno speciale annullo postale con un folder e cartoline dedicate alla piazza.

Piazza Garibaldi e auditorium San RoccoPartecipata, anche se da un pubblico chiaramente meno numeroso, anche la manifestazione “alternativa” organizzata da alcune associazioni presso il cippo del patriota Girolamo Simoncelli, in via Chiostergi: un “Dialogo sulla democrazia” voluto dagli organizzatori per protestare, in maniera “civile, pacifica e critica” contro la scelta dell’amministrazione comunale di porre due stemmi papali in una piazza dedicata a Giuseppe Garibaldi.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ci sono 7 commenti
BlackCat
BlackCat 2016-07-27 10:10:43
L'unica buona notizia sono i cittadini LIBERI che hanno manifestato in memoria di Simoncelli e della Storia. Nell'altra piazza potere e pecore.
ilbianconiglio 2016-07-27 11:22:19
Pecora ci sarai te! Ma guarda un pò se all'età mia devo sentire uno che mi dice quello che devo o non devo fare e poi parla di libertà.
BlackCat
BlackCat 2016-07-27 12:07:38
@ ilbianconiglio: ma mica ti ho detto di non andarci, ho dato un giudizio sul pubblico presente. Ognuno di noi è libero di scegliere il proprio animale guida.
fra77 2016-07-27 19:06:04
A piazza Garibaldi tantissima gente x vedere una piazza rinnovata e bella e finalmente sgombera da quella ammucchiata di lamiere di auto. Tanta gente che ha apprezzato una riqualificazione,nell'altra piazza il popolo dei lamentoni. Questo un mio giudizio si quel popolo.
arcimboldo 2016-07-28 07:16:03
Una proposta per la nuova "Piazza Pio IX": aprire un bel centro elioterapico. A mio avviso farebbe soldi a palate, ovviamente d'estate. Sono aperti i suggerimenti circa l'utilizzo futuro di questo ambiente cittadino. Buona giornata.
BlackCat
BlackCat 2016-07-28 14:18:32
Ma vede @fra77, nell'altra piazza non ci si lamentava di una riqualificazione di uno spazio pubblico ma di qualcosa di ben altro spessore storico, politico e sociale.
octagon 2016-07-28 14:25:16
La piazza adesso è bella, questo bisogna darne atto, ma con i soldi spesi se viene utilizzata per parcheggio o passaggio di mezzi pesanti, nel giro di qualche anno si andranno a formare crepe e buche (vedi L. Puccini), ha liberato sicuramente l'aria da inquinamento, il rovescio della medaglia sarà che abitanti, negozi e quant'altro, dovranno installare condizionatori per abbassare la temperatura che d'estate sarà cocente (io credo che si andrà a guadagnare 2/3 gradi in più), poi una volta scaldato il forno prima di raffreddarlo si dovrà aspettate una bella rinfrescata o il mese di ottobre, pertanto non utilizzabile neanche di sera (se poi fanno le classiche due gocce...). Ho sentito che verrà comunque utilizzata dal mercato settimanale, se sopra stazioneranno i camion dei commercianti tempo un'anno la piazza sarà ricoperta da macchie d'olio. Per il suo utilizzo futuro, ci si può far tutto, dai concerti, trasformarla in salotto serale, spettacoli, evento culturale, sempre tenendo in considerazione quello che ho esposto prima, adesso che ho visto la fine dei lavori, sono convinto che una piazza dovrebbe rimanere libera per ammirarla tutta nel suo splendore, questa secondo me era il caso di trasformarla in un piccolo polmone verde con tanto prato, alberi e panchine al centro piazza con librerie da strada, e avrei spostato uffici e apparati p.a. nella periferia. Con solo la parte centrale piantumata, girandoci attorno si poteva comunque ammirare le belle facciate dei palazzi.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura