SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tennistavolo Senigallia tra Memorial Lucchetti e Mondiali Master

Il nigeriano Adeyemo vince il torneo di Montemarciano, Sabrina Moretti non sfigura in Spagna

1.373 Letture
commenti
Luigi Manoni

L’ultima domenica di maggio è diventata per il tennistavolo un appuntamento fisso con UPR Montemarciano che organizza un bellissimo torneo open in ricordo del suo tecnico Ugo Lucchetti che tanto ha contribuito alla crescita del club.

Due sole le gare in programma, individuale maschile e femminile, con un tabellone in cui i più forti entrano in campo successivamente dando quindi la possibilità a tutti di giocare, confrontarsi e vincere partendo magari dalle retrovie.

Circa 100 i partecipanti, non solo della regione, a netta prevalenza maschile, con adesioni di valore nel ranking nazionale. A vincere è stato Adeyemo Fatai (23° in Italia) su Mitranescu Toma (2° cat NC), ma la vera sorpresa porta il nome di Manoni Luigi giunto alle semifinali (perdente con Adeyemo per 1-3) che per il terzo e quarto posto ha battuto un atleta più giovane di 40 anni e meglio piazzato nel ranking nazionale.

Nel tennistavolo può accadere facilmente che il talento, la tecnica e la bravura possano essere armi vincenti anche in età avanzata.

Per i tesserati del Tennistavolo Senigallia, che si è presentato con parecchi giovani e adulti, Fiorentini Lorenzo, Melucci Michele, Azzoni Marcello, Spinozzi Paolo e Massi Luciano hanno ottenuto l’accesso al tabellone finale (a 21) superando uno o due.

Mentre a Marina di Montemarciano si svolgeva il Memorial Lucchetti, a Terni la squadra senigalliese dei giovanissimi ha gareggiato nella fase finale del PingPong Kids rappresentando le Marche. A vincere è stata la Sicilia sul Piemonte. I senigalliesi, pur giocando bene, non hanno mai lottato per le prime posizioni.

Infine Moretti Sabrina è tornata dai Mondiali Master di Alicante in Spagna. Superato l’ostacolo dell’accesso al tabellone finale dopo le selezioni iniziali, Sabrina ha battuto l’inglese Rainton e la slovacca Smolej Mojca per cedere poi alla tedesca Michajlova Tatjana (alla bella per 12-14) che arriverà in semifinale sconfitta dalla vincitrice finale Ding Ya Ping.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno