SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Centro Il Maestrale

Nuove acquisizioni nelle raccolte fotografiche del Musinf

Tra le opere, anche un autoritratto di Franco Fontana

Museo comunale d'arte moderna, dell'informazione e della fotografia di Senigallia - Musinf

Quasi ogni giorno la raccolta fotografica del Musinf di Senigallia registra nuove importanti acquisizioni. Il critico Giorgio Bonomi, direttore della rivista Titolo, che coordina la raccolta nazionale dell’autoritratto, conservata dal Museo comunale d’arte moderna e della fotografia, è stato a Senigallia.

Ha incontrato il prof. Bugatti e consegnato ufficialmente al Musinf una serie di fotografie, che appariranno nel nuovo libro sull’Autoritratto, che Giorgio Bonomi ha in pubblicazione presso l’editore Rubettino. Tra le nuove acquisizioni dell’archivio dell’autoritratto figurano opere di importanti autori come Franco Fontana (in foto), Giulia Roncucci, Gianni Gangai, Nicolas Sudati, Luigi Erba, Donatella D’Angelo, Donatella Izzo, Giorgia Vian, Stefania Zorzi, Benedetta Galli, Stefany Savino, Alessio Larocchi, Daniele Libero Campi Martucci, Stefano Perez Tonella, Simona Uberto, Ramona Zordini, Milena Barberis, Laura Valle, Martina Brembati, Gico, Paola Pezza.Un autoritratto di Franco Fontana è entrato tra le raccolte fotografiche del Musinf di Senigallia

Il maestro Franco Fontana, considerato uno dei maestri della fotografia del Novecento si avvicina alla fotografia negli anni Sessanta frequentando i circoli amatoriali modenesi. Nel 1963 espone alla Biennale del Colore di Vienna e nel 1968 ha la prima personale a Modena. Comincia così una lunga carriera costellata di successi espositivi e pubblicazioni, e celebrata nel 2006 con una laurea honoris causa conferita dalla Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino. Fin dagli inizi, Fontana si dedica al paesaggio esaltandone cromatismi e strutture geometriche. Per questa ragione il suo lavoro è stato spesso associato alla pittura: dalla color field painting all’astrattismo, dal realismo americano al pop. Le sue opere tuttavia nascono e si sviluppano esclusivamente all’interno del linguaggio fotografico.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno