SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Addobbi pasquali “di classe” nel centro storico di Senigallia

Parte una nuova iniziativa Confcommercio per rivitalizzare la zona ovest: 40 ulivi addobbati da scuole ed enti no profit

Bonvini - Arredamenti parrucchieri
Presentato il progetto "Alberi di classe" per valorizzare il centro storico di Senigallia

Una Pasqua all’insegna degli addobbi “di classe” a Senigallia grazie all’iniziativa di Confcommercio che animerà il centro storico.

E’ stato presentato infatti il progetto “Albero di classe”, nell’ambito del più ampio “Mission Garibaldi“, con il quale Confcommercio – con il supporto del Comune – intende valorizzare il centro storico senigalliese realizzando percorsi d’interesse soprattutto nella parte ovest che risulta spesso emarginata da eventi, iniziative, festival e quant’altro.

Dal 19 marzo al 3 aprile sarà possibile passeggiare tra i 40 ulivi installati lungo via Fratelli Bandiera, via S.Martino, via Cavour e via Mastai. Piante che saranno addobbate grazie al lavoro degli alunni delle scuole dell’infanzia dei quattro istituti comprensivi di Senigallia e da alcune associazioni no profit.
Un momento gioioso che verrà inaugurato proprio sabato 19 marzo, dalle ore 16:30, quando ci sarà la festa per tutti i bambini che hanno collaborato al progetto (ma non solo loro), con tanto di merenda offerta dai commercianti del centro storico e animazione con la mascotte del coniglio pasquale.
Presentato il progetto "Alberi di classe" per valorizzare il centro storico di Senigallia_ Da sx: Polacco, Bucari e BramucciGli ulivi (e i relativi addobbi) saranno poi i protagonisti del concorso che vedrà premiare sabato 2 aprile, presso piazza IV Agosto, l’albero più bello, quello cioè con più “mi piace” sulla pagina facebook Mission Garibaldi: il che significherà per la classe autrice dell’addobbo un premio in beni di consumo e libri fornito dai commercianti aderenti.

Un’iniziativa che, assieme a tante altre, rende Senigallia una città dinamica, vivace e capace di attrarre persone e visitatori in centro storico – afferma Massimiliano Polacco, direttore Confcommercio Marche Centrali -. Ed è un bene che Senigallia sia così perché è ciò che serve per valorizzare la città e le sue realtà commerciali nell’ambito della promozione turistica“.

Risultato che si raggiunge solo se tutti gli eventi sono a carattere culturale, come specifica l’assessore alla cultura e all’istruzione Simonetta Bucari, poiché è la cultura che può e deve diventare il “vero traino per il territorio. Quindi ben vengano le iniziative che coinvolgono le nostre scuole per educare i nostri ragazzi e al contempo noi stessi, così come è benvenuta la sinergia per vivacizzare la città“.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura