SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia si è stretta intorno al suo nuovo Vescovo Mons. Francesco Manenti

"Il mio desiderio è di servire voi fedeli nel nome del Signore: per farlo, ho bisogno anche del vostro aiuto"

5.536 Letture
commenti
Antica Armonia Country House - Scapezzano di Senigallia
Mons. Francesco Manenti - Vescovo di Senigallia

La comunità di Senigallia, nella giornata del 10 gennaio, si è stretta per salutare Mons Francesco “Franco” Manenti, il nuovo Vescovo della Diocesi che ha iniziato ufficialmente il suo mandato episcopale. La folla delle grandi occasioni ha salutato la cerimonia ed ha preso parte alla Messa svoltasi alle 16.30 nella Cattedrale cittadina.

La giornata del nuovo Vescovo era iniziata con la visita ai malati ed agli anziani ospiti all’Opera Pia: un segno importante e per nulla scontato, che da la caratura dell’uomo nominato lo scorso 17 ottobre da Papa Francesco. Un gesto che si arricchisce ancor più di significato, alla luce del Giubileo della Misericordia inaugurato poco tempo fa dallo stesso Pontefice.

La giornata è proseguita in Piazza Roma, dove a fare gli onori di casa è stato il primo cittadino Maurizio Mangialardi: “La comunità tutta è qui per accoglierla con tanto amore ed emozione; non nascondo la mia personale emozione ed il mio orgoglio nel portale questo saluto. Insieme – ha proseguito ancora Mangialardi – possiamo costruire una comunità che metta la fratellanza e la Pace al centro di ogni azione: è con lei Eccellenza che vogliamo costruire un lungo percorso che parla di speranza e di prospettiva per i nostri giovani”.

Mons. Francesco Manenti e Maurizio MangialardiMons. Francesco Manenti accolto a Senigallia in piazza RomaMons. Francesco Manenti - Vescovo di Senigallia

La giornata si è poi trasferita in Cattedrale dove, oltre alla nutritissima folla senigalliese, si è unita anche la una folta rappresentativa della popolazione di Crema; vista la massiccia affluenza alla celebrazione, la funzione è stata seguita in diretta anche dall’Auditorium San Rocco, in streaming sul sito della Diocesi ed in televisione, sui canali 12 e 17.

Tra i momenti più sentiti della funzione, la presenza a fianco di Mons Manenti del Vescovo Giuseppe Orlandoni, guida della Diocesi per ben 18 anni: un passaggio di testimone che non ha lasciato indifferente la folla dei presenti che, oltre a tributare il giusto omaggio al nuovo Vescovo, ha voluto salutare con affetto quello uscente

La parola infine è stata presa dal Mons Manenti che ha voluto ricambiare l’abbraccio caloroso riservatogli dai tanti senigalliesi accorsi:  “Il mio desiderio più forte è di servire voi fedeli, nel nome del Signore: per farlo, ho bisogno anche del vostro aiuto; dovrò imparare insieme a voi a fare il Vescovo, perchè solo insieme si può costruire una Chiesa amica, una guida che sappia affrontare i problemi e le sfide che la società ci riserva e ancor più condividere i progetti di vita di tutte le persone, sopratutto di coloro che sono in difficoltà; per tutto questo, confido molto nell’aiuto di voi tutti. Vi ringrazio di cuore per l’accoglienza e la vicinanza dimostratami, non solo oggi, ma anche tramite i tantissimi messaggi che mi sono stati inviati dopo la notizia della nomina“.

Insediamento di Mons. Francesco Manenti come Vescovo di SenigalliaMons. Francesco Manenti, Card. Edoardo Menichelli, Mons. Giuseppe OrlandoniInsediamento di Mons. Francesco Manenti come Vescovo di Senigallia

Foto di Maurizio Memè, Angela Bonvissuto, Francesco Sestito, tratte da Facebook

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura