SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

#iostoconmax, le cartoline da Senigallia e dal parlamento per l’eutanasia

Continua la battaglia di Max Fanelli: tra i sostenitori Nichi Vendola e Luana Angeloni - FOTO, VIDEO

3.283 Letture
commenti
Nichi Vendola aderisce all'iniziativa "Io Sto Con Max"

Continuano ad arrivare le cartoline firmate da vari cittadini, esponenti politici e parlamentari a sostegno dell’iniziativa sull’eutanasia legale promossa da “Io Sto Con Max“. Dopo i tanti senigalliesi e marchigiani che hanno dato la loro adesione al progetto, è stata la volta di Nichi Vendola e di altri parlamentari nel farsi fotografare con la cartolina per la discussione della legge sul “fine-vita”.

L’iniziativa è stata lanciata dal gruppo di amici e sostenitori di Massimo Fanelli, il 54enne senigalliese malato di sla dal settembre 2013, che da tempo si sta battendo per una legge per la tutela del diritto all’eutanasia e all’autodeterminazione per quelle persone, malate terminali, che vogliono porre fine alla propria sopravvivenza tra dolori fisici e disagi psichici.

Luana Angeloni aderisce all'iniziativa "Io Sto Con Max"Emanuele Lodolini aderisce all'iniziativa "Io Sto Con Max"Enzo Monachesi aderisce all'iniziativa "Io Sto Con Max"

L’iniziativa, che si è velocemente diffusa, ben oltre i confini cittadini e regionali, rappresenta una forte campagna di informazione e sensibilizzazione perché si discuta finalmente della legge di iniziativa popolare promossa dall’associazione Luca Coscioni e dal comitato ‘Eutanasia legale’, che giace in parlamento dal settembre 2013.

Mario Cavallari aderisce all'iniziativa "Io Sto Con Max"Le cartoline, che a Senigallia si possono trovare all’edicola Quilly’s sul lungomare Alighieri 11, dovranno essere firmate e spedite all’indirizzo:
Massimo Fanelli, Strada del Castellaro 84/L, Castellaro di Senigallia (AN) – 60019
prima che arrivino alla presidente della Camera Laura Boldrini.

Per chi volesse fare anche di più, è possibile dare un piccolo contributo sul conto aperto da Max Fanelli stesso, presso Banca Etica per coprire le spese dell’iniziativa. Questi gli estremi: IBAN – IT 35 D 03599 01899 050188528892 causale: campagna #iostoconmax. Qualora vi fosse un surplus di donazioni, verranno girate all’associazione Luca Coscioni per la libertà di cura e ricerca scientifica.

Altre informazioni su www.iostoconmax.tumblr.com e su facebook alla pagina Io sto con Max – Si all’eutanasia.

Alessia Morani aderisce all'iniziativa "Io Sto Con Max"Enea Bartolini aderisce all'iniziativa "Io Sto Con Max"Andrea Brocanelli aderisce all'iniziativa "Io Sto Con Max"

Allegati

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura