SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Cuochi Ancona

Marcello Liverani dà il benvenuto a “L’Altra Senigallia con la Sinistra”

Dal candidato sindaco che proviene dalla destra, la soddisfazione per l'arrivo di una "vera sinistra"

3.353 Letture
commenti
Marcello Liverani

Finalmente una vera sinistra a Senigallia e non la pantomina del PD, che tutto sono tranne che di sinistra. Perdonatemi, ma il sottoscritto è cresciuto, politicamente parlando, ascoltando i discorsi di personaggi del calibro di Pannella, Berlinguer e Almirante, tre persone con storie sicuramente diverse, ma tre persone davanti alle quali c’è da levarsi il cappello e inchinarsi. Pur se con idee diverse, erano uomini che avevano a cuore i diritti del popolo, cosa che oggi nessuno ha più.

Ricordo perfettamente gli “avvertimenti” di Enrico Berlinguer quando metteva in guardia tutti dalla corruzione. Correva il 20 febbraio del 1976 quando, in occasione del voto di fiducia al V Governo Moro, disse: “Il rigore e la severità che sono indispensabili per la mobilitazione e nell’uso delle risorse nazionali rendono più acuta la necessità di mettere mano ad un’opera seria e attenta di moralizzazione della vita politica, e non c’è stata finora la volontà di affrontare in modo tempestivo e serio i troppi precedenti casi di malcostume, di lassismo, di colpevole inefficienza e di corruzione nella vita politica e nell’amministrazione della cosa pubblica: dal fenomeno intollerabile dell’evasione fiscale, agli scandali dei finanziamenti occulti e illegittimi ai partiti governativi”.

Non aveva la “palla di vetro”, ma aveva letto in maniera perfetta e inequivocabile tutto quello che è poi accaduto. E purtroppo lo vediamo tutti i giorni dai Tg e dai giornali, tra politici e amministratori è un continuo “essere indagati” o “ammanettati”.

E’ di questi giorni lo “svuotamento del sacco” da parte del Manager della CPL Concordia, Francesco Simone, che ha deciso di collaborare raccontando perfettamente come funzionava il “sistema” della cooperativa che elargiva “regalini” a destra e a manca, quindi di cosa vogliamo parlare? Sarebbe questa la vera sinistra che scendeva in piazza trenta anni fa per difendere i Cittadini dai poteri forti? Assolutamente no, questi sono affaristi e affamatori del popolo, e neanche si vergognano, commettono illegalità a ripetizione con una sfrontatezza più unica che rara. E la cosa grave è che le commettono occupando posti di potere e di comando. Tanto poi finisce tutto a “tarallucci e vino”“vino”? Si può dire questa parola oggi o si rischia una querela?

Pur venendo da destra non posso che essere contento nel vedere che ancora esiste una vera sinistra e che hanno voglia di mettersi in gioco. Benvenuti quindi a “L’altra Senigallia con la Sinistra”. Conosco le loro lotte e le loro battaglie, tutte rivolte al sociale in aiuto dei Cittadini. Quello che una volta faceva la vera sinistra, una sinistra che si è poi imborghesita attratta dal potere.

In pratica la storia di Senigallia, dove gli amministratori degli ultimi venti anni, ma anche di più, hanno fatto il bello e il cattivo tempo a discapito del Cittadino. E i problemi li vediamo tutti giorni, la Sanità tanto per dirne uno. Una Sanità che ha letteralmente abbandonato il nostro Ospedale grazie all’Assessore attuale, Fabrizio Volpini, che probabilmente, mentre dalla Regione facevano e disponevano come meglio volevano, era distratto tra una maratona e una corsetta in bicicletta, e ora gli hanno dato il “giusto premio” candidandolo in Regione. Poveri noi.

Se ne potrebbero dire tante altre di cose, ma “L’Altra Senigallia con la Sinistra” saprà essere sicuramente battagliera come lo era una volta la vera sinistra di Enrico Berlinguer. Non vi meravigliate, ma il sottoscritto sarà ben felice di vederli in Consiglio Comunale a “combattere”. Chi dice di essere di sinistra non potrà di certo esimersi dal votarli, perchè dare il voto ancora al PD vorrebbe dire continuare a “castrarsi” e tradire i veri ideali di quella che una volta era la vera sinistra.

Benvenuti ragazzi, in bocca al lupo!

Marcello Liverani
Candidato Sindaco per Nuova Senigallia

www.marcelloliverani.it
www.facebook.com/marcello.liverani1
www.facebook.com/groups/comevorrestiSenigallia/

Commenti
Ci sono 2 commenti
sandra silvi 2015-04-07 13:36:57
Marcello,te gli dai il benvenuto, lacchè sei un signore!.. Ma guarda che a voti ti passano avanti anche loro!! :-):-)
Paperinik
Paperinik 2015-04-07 19:27:41
Ben fatto Liverani, chiaro e limpido come sempre. Votare PD e dire che si è votato a sinistra è un contro senso, di sicuro il PD non è di sinistra, la sinistra era ben altra cosa. Lo capiranno gli elettori del PD? Molto probabilmente no, a loro piace essere presi in giro.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura