SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Optovolante - Ottica a Senigallia

Nuova Senigallia: “canile comunale da riqualificare, ecco come”

Una serie di iniziative per raccogliere fondi a favore della tutela degli amici a quattro zampe

2.687 Letture
commenti
"Qua la zampa", progetto di Nuova Senigallia

Il canile/gattile di Senigallia ha decisamente bisogno di essere riqualificato in quanto anche gli animali hanno il loro sacrosanto diritto di essere tenuti bene e in condizioni decenti, quindi abbisogna di risorse, e non poche.

Nel programma elettorale di Nuova Senigallia già è scritto che verrà ristrutturato tramite l’aiuto dei privati, ma perchè non cercare di aiutare ulteriormente le “finanze” per andare incontro ai bisogni dei nostri amici a quattro zampe?

Da qui è nata l’idea di creare un evento di due o tre giornate, legato anche al programma Sunrise del Turismo. In queste giornate sarà programmata un Pesca di Beneficenza a favore del canile/gattile di Senigallia e i gadget in palio saranno donati dai cittadini, purché siano in buono stato chiaramente (Per esempio giocattoli in buone condizioni che voi o vostri figli non usate più, oggetti di casa utilizzati poche volte, buoni sconto dei vostri negozi ecc.).

Sempre in queste giornate verrà organizzato un “Concorso di Bellezza” non come quelli classici, ma riservato ai cani o gatti non di razza, in pratica riservato a tutti gli animali che comunemente vengono denominati “bastardi”, ma che di fatto sono i migliori amici di tanti di noi. Con una piccola quota di cinque euro si potrà partecipare e far esibire qualsiasi cane o gatto. “Non di razza ma bello”.

Tutto il ricavato andrà solo ed esclusivamente al canile/gattile di Senigallia. Inoltre, per arricchire l’evento, chiederemo il sostegno e l’aiuto di Associazioni di protezione animali come l’Oipa e l’Enpa.

Chiederemo anche a tutti i negozi di animali di Senigallia, o anche altrove, di contribuire realizzando una sorta di “Fiera” dove potranno esporre i loro prodotti e scontarli esclusivamente per la durata della manifestazione. A tutti quei commercianti che interverranno, chiederemo di donare il 10% del ricavato al canile/gattile di Senigallia.

Sarà inoltre possibile partecipare a questo evento, anche a chi non possiede animali, ma ha comunque voglia di contribuire e rendersi utile. Sarà quindi disponibile un punto raccolta per i generi alimentari destinati agli amici a quattro zampe, cosicché chiunque voglia contribuire potrà farlo tranquillamente.

Infine, per coinvolgere anche i bambini sarà possibile creare, in un laboratorio, delle piccole sorpresine “Fai-da-Te” per gli amici a quattro zampe che parteciperanno al concorso e per i loro padroncini. A questo laboratorio verrà affiancata una lezione, svolta da un educatore cinofilo, che insegnerà ai nostri “piccoli volontari” alcune strategie di base per poter educare un cane. Il costo della partecipazione sarà di 5 euro e, anche in questo caso, l’intero ricavo andrà al canile/gattile di Senigallia.

Tante persone ci hanno fatto notare che gli spazi aperti per i nostri amici a quattro zampe sono davvero pochi e limitati a Senigallia. Dunque si pensava di rendere a loro accessibili i giardini senza giochi per bambini, per esempio i “Giardini Caduti di Nassirya“, dove all’interno vi è anche il “Percorso della Salute”. Cosicché chiunque voglia fare una passeggiata e sostare nella panchina di qualche giardino e giocare col proprio cane, o praticare jogging o fitness con il suo fedele amico può farlo tranquillamente.

Progetto a cura della Sig.ra Valeria Gutierrez Sanchez

www.marcelloliverani.it
https://www.facebook.com/marcello.liverani1
https://www.facebook.com/groups/comevorrestiSenigallia/

Commenti
Ci sono 5 commenti
covezzifranco
covezzifranco 2015-03-31 09:48:55
un altro progetto che potrà essere concretizzato , un altro lavoro voluto e pensato da chi vuole il meglio per questa città
xcabalax 2015-04-01 08:27:53
Vuole il meglio o vuole farsi pubblicità al meglio?! Io come vice presidente della associazione cinofila senigalliese onlus non sono stata interpellata per avere informazioni su come migliorare la situazione del gattile che NON è comunale ma privato!! Nessuna visita, nessuna mail, nessuna telefonata!!!
La stessa cosa vale per le volontarie che si occupano del canile comunale!! Tante belle idee per riempirsi la bocca e farsi tanta pubblicità! Almeno chi ha fatto questo progetto e chi lo ha condiviso potrebbe almeno avere la decenza di presentarsi con umiltà e chiedere come migliorare le cose a chi tutti i giorni deve combattere con fondi inesistenti, strutture quasi al limite del fatiscente. Se ci volete contattare ass.cinofilasenigalliese@gmail.com
Lassie
Lassie 2015-04-01 11:14:59
Come dico sempre, prima di parlare bisognerebbe informarsi se no si fanno delle figure barbine. Il nostro Programma Elettorale è uscito alla fine da agosto, ed è scritto ben chiaro quali sono le intenzioni nostre per quanto riguarda il Canile. Quello che abbiamo scritto lo abbiamo discusso proprio con le volontarie all'incira un anno fa, e con loro abbiamo messo giù il progetto dell'Associazione che, secondo noi, dovrà gestirlo dopo la ristrutturazione che sarà fatta dai privati. Polemica quindi inutile, chi non è informato non siamo noi, ma il vicepresidente dell'associazione cinofila senigalliese onlus. Per qualsiasi informazione mi può contattare : marcello.liverani@alice.it Cordiali Saluti. Marcello Liverani
xcabalax 2015-04-01 14:45:22
ordunque lei vorrebbe mettere in mano a privati un bene pubblico come il canile ( il processo in corso contro l'hotel del cane non le insegna proprio niente)?!anzi pardon! vorrebbe fare terra bruciata di tutte le associazioni che attualmente che tutelano gli animali prendendosene cura giornalmente?! con quali volontarie avete parlato?! non certo,ribadisco fermamente questo concetto, con chi se ne occupa attualmente e se ne occupava un'anno fa!!!le "sue" volontarie saranno sicuramente qualificate e capacissime nell'occuparsi degli animali MA, e ripeto MA, non conoscono la nostra situazione, quella del gattile e quella del canile! si mai chiesto come tiriamo avanti?! si è mai chiesto,da agosto ad oggi, cosa facciamo, come lo facciamo e cosa potremmo fare di meglio?! è facile fare elucubrazioni da dietro un pc, è facile e bello farsi tutte queste belle fantasie sul cosa fare, fare dei progetti che sarebbe in grado di fare anche un bambino (senza nulla togliere alla signora che ha stilato questo progetto), senza informasi se queste cose non sono già state fatte in passato o se vengono fatte tutt'ora (vedi la sfilata dei bastardini)...Marcello lei ha preso un grosso abbaglio pensando di prendere i voti dagli animalisti o convinti tali, ma le assicuro che almeno il mio voto e quello di molti altri volontari non li avrà.
distinti saluti
Carloni Angela
vice presidente dell'Associazione cinofila senigalliese onlus
yllesina 2015-04-01 15:11:22
...Mi scusi potrebbe gentilmente indicarci con chi ha parlato? Con chi avete discusso delle problematiche urgenti (molto urgenti.....)inerenti al randagismo a Senigallia????? Da diverso tempo ormai mi occupo di volontariato e le assicuro che ne le volontarie del canile comunale, ne le volontarie del gattile (peraltro pubblico, in quanto un comune ^virtuoso^ come Senigallia NON HA ANCORA UN GATTILE COMUNALE NE TANTOMENO AIUTI DAL COMUNE PER ORA)ha mai sentito parlare di questi progetti???????? Mi faccia il favore..lei e tutte le persone come lei sono invitate a farci una bella visita e a constatare con i proprio occhi quanti problemi dobbiamo affrontare ogni giorno e quante promesse al vento siamo ormai abituate a sentire senza un minimo di rispetto e considerazione da parte vostra..............Aiutateci invece di parlare e scrivere articoli a vanvera!!!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS