SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Tennis Team Senigallia si qualifica al 1^ posto nel trofeo Giuseppucci

Battuta l’A.T. Ancona con il punteggio di 3-0

2.187 Letture
commenti
Bolognesi Diamantini e Sorci (1)

L’ultima giornata della fase a gironi del trofeo Giuseppucci, uno dei trofei più ambiti a livello regionale, ha visto il T.T Senigallia battere in casa l’A.T. Ancona con il punteggio di 3-0, vincendo i due singolari e il doppio finale per rinuncia. Questa domenica non hanno giocato il 2/8 Alessandro Angeletti ed il 3/1 Luca Corinaldesi.

Il giovane Edoardo Diamantini, classificato quest’anno 4/1, ha scelto di seguire la squadra come Capitano, per far posto a Marco Bolognesi, anche lui desideroso di mettersi alla prova. Bel gesto dunque del giovane Edoardo che ha voluto così sottolineare l’attaccamento ai compagni e la coesione di tutta la squadra.

Edoardo Sorci e Marco Bolognesi hanno poi confermato la bontà di queste scelte dominato i loro singolari, rispettivamente con il punteggio di 6-0 6-1 e 6-4 6-1, giocando un tennis solido, semplice ed efficace. Il doppio che avrebbe dovuto essere giocato da Diamantini e Sorci non è stato giocato per risultato acquisito.

Il maestro Giuseppe Bevilacqua ha espresso la sua piena soddisfazione per questo primo posto del girone di qualificazione. Tutti i giocatori stanno dimostrando serietà e passione. Cercano sempre di farsi trovare preparati e di essere disponibili a seconda delle circostanze e degli avversari. Domenica giornata di riposo e poi si riparte dagli ottavi di finale in un tabellone ad eliminazione diretta.

Sempre tennis dunque alla domenica sui campi del Vivere Verde.

Massima fiducia in questo gruppo, composto da giocatori che si allenano quotidianamente, già affermati a livello regionale, tutti facenti parte del vivaio!

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione