SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Mario Fiore profondamente deluso dal comportamento del Presidente Mancini

"Positiva l'impressione iniziale, ma poi la Commissione si è schiacciata sulle posizioni della minoranza"

2.063 Letture
commenti
Alluvione a Senigallia - Il fiume Misa al porto

La Commissione di inchiesta e di indagine sull’alluvione del 3 maggio voluta da tutto il Consiglio Comunale mi ha visto inizialmente quale componente in rappresentanza del gruppo consiliare di “Vivi Senigallia”.

La mia partecipazione animata da spirito di servizio e da sincera volontà di dare un contributo alla ricerca della verità dei fatti e deicomportamenti, purtroppo non è durata molto: dopo due sedute ho lasciato la Commissione, perché avevo capito che di tutto ci si interessava e di tutto si discuteva, meno che degli alluvionati, dei loro problemi, della ricerca oggettiva e serena della verità.

Le discussioni e il confronto erano inquinati da una logica politica di parte, interessata ad individuare “il colpevole”, logica che avrebbe, prima o poi, compromesso e vanificato il fine per cui era stata istituita la Commissione.

E questo nonostante la mia iniziale positiva impressione sulla gestione della Commissione da parte del presidente Mancini. Una mia iniziale valutazione positiva, che ha suscitato critiche da parte di qualche consigliere di maggioranza, sul Presidente che ho espresso pubblicamente dando a lui atto di correttezza e di equilibrio.

Oggi, a conclusione dei lavori della Commissione, provo, prima ancora che come Consigliere ( componente della Commissione nelle prime due sedute) come cittadino alluvionato, grande amarezza e delusione per il comportamento e le dichiarazioni del presidente Mancini. Oggi Mancini, che doveva essere il Presidente super partes, non solo si è schiacciato sulle posizioni della minoranza della Commissione ma se ne è fatto anche paladino, sulla stampa, di fronte all’opinione pubblica, tacendo di fatto sulla relazione votata dalla maggioranza della Commissione.

E tutto bypassando Consiglieri Comunali e Consiglio Comunale al quale Mancini doveva, nelle sue funzioni di Presidente, relazionare sulle conclusioni dei lavori . Fiducia allora mal riposta la mia di cui oggi prendo amaramente atto.

Commenti
Ci sono 2 commenti
Ettore 2015-01-23 07:42:32
E adesso come faremo, che pure Mario è deluso?
maria garbini 2015-01-23 08:41:15
Ecc'la un altro cammelliere che si mobilita per l'eroico sindaco,
mentre altri colonnelli-cammellieri prendono ancora un po' di tempo per farci leggere la loro relazione assolutoria di san ricciolino......... La schiena dritta di Mancini è consolante e finalmente qualcuno della destra "civile" si è mosso; molti, troppi hanno taciuto a lungo e continuano a taccere. Purtroppo anche la magistratura tentenna-rinvia e non pochi dei pennivendoli locali stanno alla finestra! .........suddito-610.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie

Ritiro dell'asporto su ordinazione

Ritiro del cibo d'asporto su prenotazione a Senigallia e dintorni

Generi alimentari, di necessità e piatti pronti: consegne a domicilio






Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura