SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pantone lascia la Vigor. Cossu spiega: “Non sentiva la fiducia dell’ambiente”

"La squadra in attacco conta quattro giocatori di ruolo: Capecci, Cissè, Gorini e Marinangeli"

1.526 Letture
commenti
Pantone fine gara

Marco Pantone lascia la Vigor Senigallia. La notizia arriva come fulmine a ciel sereno in casa rossoblu. All’indomani della preziosa e convincente vittoria sul campo dell’Urbania, a spiegare le ragioni è il direttore sportivo rossoblu Alessandro Cossu. “Confermo che Marco ci ha chiesto di sua spontanea volontà e quindi ha ottenuto di interrompere il nostro rapporto. Ci ha detto di non sentire più attorno a sè la fiducia da parte dell’ambiente e per questo ha deciso di lasciare la squadra”.

Nonostante l’arrivo di Cissè a Dicembre, che aveva aggiunto un tassello importante al reparto offensivo, il punto interregoativo successivo è relativo a un possibile intervento sul mercato degli svincolati per rimpiazzare Pantone.

Questo non è il momento seconda la società – risponde Cossu -. Ora vogliamo dare fiducia ai nostri ragazzi, quelli che già fanno parte del gruppo. Il bello della Vigor è che ogni volta che si è dato spazio ad un giovane, questo ha ripagato ampiamente le aspettative. Chiunque è stato chimata in causa, ha sempre risposto positivo. Se in futuro la società vedrà che ci sarà bisogno di intervenire, lo valuterà e deciderà, ma al momento il bisogno non c’è”.

Ricordiamo che la Vigor in attacco conta quattro giocatori di ruolo: Capecci, Cissè, Gorini e Marinangeli, che nelle ultime settimane stava godendo di crescente spazio da parte di mister Giuliani. Starà a loro d’ora in avanti non far pesare la partenza di Pantone.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura