SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Nelversogiusto” al Festival Internazionale di Poesia ‘Parola nel Mondo’

Appuntamento venerdì 23 maggio alla biblioteca comunale di Senigallia

Hotel Turistica - Hotel a Senigallia
Biblioteca comunale Antonelliana di Senigallia: sala conferenze

Venerdì 23 maggio, presso la biblioteca comunale Antonelliana, alle ore 17,l’associazione culturale “Nelversogiusto-Senigallia/Poesia“, nel dare seguito alle attività in sinergia con il Movimento Poetico Mondiale (WPM – World Poetry Movement), partecipa per la prima volta al Festival Internazionale di Poesia (fip Parola nel Mondo).

Si tratta di un bando aperto a tutte le iniziative che promuovono la diffusione e condivisione della poesia nei diversi ambiti della comunità sociale, secondo specifiche modalità di adesione. Il promotore del Festival è tra i fondatori del WPM.

A conoscenza della calamità naturale che ha colpito la nostra città , gli organizzatori si sono resi disponibili per la collaborazione a future specifiche iniziative di solidarietà artistica. La nostra associazione, già partecipe in iniziative di solidarietà in atto in città, si renderà tramite di questa ulteriore possibilità.

Per l’iniziativa di venerdì 23 maggio, già a sua tempo annotata nel programma della nostra associazione, oltre il poster ufficiale della VIII edizione del Festival, a disposizione dell’associazione, saranno resi disponibili attestati ai partecipanti alle letture di poesia. Inoltre gli elementi dell’incontro saranno inseriti per la divulgazione internazionale attraverso la lista delle Città nel globo partecipanti al Festival internazionale ‘Palabra en el Mundo‘ (Parola nel Mondo).

Chiamiamo le cose col loro nome, il futuro è possibile con la pace. La poesia è il cammino d’amore verso quel futuro” è una sintesi delle motivazioni di questa edizione del Festival. Sintesi che la nostra associazione ha avvicinato all’attuale difficoltà della nostra città. “La pace con la Natura” titolo e contenuto del reading di poesia è dedicato “alla nostra città ferita e coraggiosa… “.

Auspicio, e al tempo stesso emblema di una necessità di ripresa e di profonda consapevolezza della condizione umana nel suo rapporto con la natura propria e dei luoghi abitati, nella certezza che solidarietà e conoscenza del crescere insieme è sodalizio indispensabile nella vita personale e sociale, per lo sviluppo di un nuovo umanesimo. L’incontro è aperto a tutti, ed è il contenuto stesso dell’iniziativa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione