SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Albo d’oro del tennistavolo marchigiano: il TT Senigallia in testa

Con 142 titoli in quarant'anni, il sodalizio senigalliese non ha rivali in regione in questa graduatoria

1.229 Letture
commenti
Giovani atleti del Tennistavolo Senigallia

Un Albo d’Oro vero e proprio del tennistavolo marchigiano non esiste ed il Presidente della Federtennistavolo Marche (Antonio Zardi di Ascoli Piceno) sta lavorando da tempo alla sua ricostruzione partendo per il momento dalla stagione 1970/71, la più vecchia presente negli archivi, quando ancora il ping-pong era associato alla federtennis.

Un’annuario che colma un vuoto e che dà l’idea di come siano andate le cose in questi quarant’anni e passa. Ultimamente sono stati ritrovati giornali d’epoca che spostano indietro le lancette dell’orologio e sicuramente prima dell’estate la ricerca sarà terminata.

Allo stato attuale della ricostruzione leader indiscusso regionale risulta essere il Tennistavolo Senigallia con 142 titoli, tra giovanili e non, seguito dallo Sporting Club di Ascoli Piceno a quota 87 e dalla Polisportiva Adriatica di Porto Sant’Elpidio a quota 69. Massimo Costantini e Stefano Simoncioni aprono la lunga serie di vittorie mentre Ilaria Pullè, Paolo Spinozzi, Michele Melucci, Matilde Campanelli la chiudono ai giorni d’oggi. La situazione si modificherà di sicuro nelle prossime settimane per l’imminente chiusura della stagione 2013/14 con le ultime gare in programma.

All’albo d’oro della scuola di Pettinelli a livello regionale si aggiungono naturalmente i risultati assoluti come i 50 titoli nazionali FITeT ed i 13 Azzurri d’Italia, a cui vanno aggiunti i numerosi trofei EPS, tra cui l’ultimo conquistato da Enea Costantini pochi giorni fa per il Centro Sportivo Italiano. Poi ci sono le onorificenze ricevute da CONI, Federazione e CSI: la Stella d’Oro al Merito Sportivo alla società (unica ad averla ottenuta in Italia per il tennistavolo) e a Massimo Costantini, la Medaglia d’Oro FITeT, il Tripode d’Oro del CSI e il Seminatore d’Oro a Pettinelli. Ed occorrerebbe aggiungere anche la vittoria (unica per il mondo del tennistavolo) del Concorso nazionale CONI per impianti sportivi per la realizzazione del Centro Olimpico.

Sul fronte della Nazionale Costantini è stato il recordman assoluto per longevità (20 anni!) raggiungendo il primato a livello CONI e storica è stata la formazione ai Mondiali di Chiba (Giappone 91) con tre atleti della scuola di Enzo Pettinelli (Massimo Costantini, Sabrina Moretti e Luca Ricci). Oggi Costantini fa l’allenatore in California dopo le esperienza in India e paesi arabi e l’augurio è che possa presto allenare la Nazionale Italiana.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura