SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Udc Senigallia sul tema del coinvolgimento delle attività produttive

"Un punto d’onore per il nostro gruppo"

3.331 Letture
commenti
Vigor-Biagio Nazzaro - 06.04.2014
Maurizio Perini e Francesca Francesconi

Il teme del coinvolgimento delle attività produttive, in particolare negozianti e pubblici esercenti, nelle politiche di indirizzo dell’offerta turistica e più in generale nella calendarizzazione degli eventi cittadini, rappresenta un punto d’onore per il nostro gruppo.

Ecco dunque che dopo una fitta serie di incontri abbiamo chiesto la convocazione della 3° commissione proprio per fare il punto sullo stato di salute dei nostri operatori e per comprendere direttamente da loro – e dalle associazioni che li rappresentano – cosa si debba nel concreto fare per alleviare il disagio dovuto alla crisi economica e alla pressione fiscale divenuta oramai da diversi anni insostenibile. Sulla base delle indicazioni ricevute abbiamo formulato una serie di quesiti che riteniamo possano interessare non solo chi svolge un’attività, ma tutti coloro che a Senigallia vivono e gravitano durante l’anno.

Abbiamo chiesto delucidazioni in merito alla riapertura sottopasso Via Mamiani, alla realizzazione parcheggio ex arena Italia e alla  permanenza di eventi targati Summer Jamboree in Via Carducci, al fine di sviluppare ulteriormente il “rione Porto”, che riteniamo un fiore all’occhiello della Senigallia più bella e non certo uno scenario “povero” come una visione urbanistica vorrebbe vederlo; su Viale Leopardi, la nostra attenzione si è concentrata sulla valorizzazione dell’area dei giardini Catalani con eventi specifici anche nell’ambito del Summer Jamboree, dal momento che proprio questa zona ha visto negli ultimi mesi l’apertura di nuove attività commerciali che l’Amministrazione ha il dovere di sostenere.

Ci sono poi le decine di piazze che in un contesto ricettivo più ampio possono rappresentare un “plus” per la città: Pensiamo alla piazza della Posta e Garibaldi, per le quali chiediamo la  previsione di eventi ad hoc volti ad incassare imposta da occupazione suolo pubblico per ripristinare ed abbellire le piazze medesime.

Quanto poi alle zone periferiche un suggerimento specifico, che va valutato anche alla luce della disponibilità che molti operatori e cittadini siamo sicuri sarebbero pronti a dare spontaneamente, riguarda ad esempio l’ulteriore utilizzo e abbellimento del parco della Pace con l’installazione del wi-fi, la realizzazione di una area attrezzata per il fitness e con l’organizzazione di un evento specifico, quale una festa di quartiere.

La presenza del Dirigente Mattei, ci consentirà tra l’altro di ricevere importanti indicazioni in merito alle  nuove aperture di attività alimentari e non nel 2014;alla chiusura delle attività alimentari e non al 31.12.2013 ed un quadro complessivo del numero di pratiche commerciali-edilizie evase nel 2013 con il nuovo sistema integrato del SUAP;

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!