SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

E’ in distribuzione a Senigallia e nella Valmisa l’edizione 2014 di Tutto Guida

Presentato il volume n° 27, con uno spazio particolare per le mostre protagoniste della stagione estiva

Presentazione Tutto Guida 2014 a Senigallia

E’ stata presentata, nel pomeriggio del 20 marzo, ed è già in distribuzione l’edizione 2014 di Tutto Guida, il volume che anche quest’anno, con la sua 27esima edizione, consentirà a tutti i suoi fruitori di avere la possibilità di sfogliare e conoscere il tessuto economico del senigalliese.

Con Tutto Guida 2014 si rinnova l’appuntamento con il volume che raccoglie e cataloga le aziende di commercio e di servizi, le realtà produttive e tutte le risorse che offre il territorio di Senigallia, Arcevia, Barbara, Castelleone di Suasa, Corinaldo, Ostra, Ostra Vetere, Serra de’ Conti e Trecastelli.

Le aziende inserite nel pratico volume, elencate con ragione sociale, indirizzo, numero di telefono e sito internet, sono oltre 12.000, ordinate in circa 230 categorie: un esaustivo quadro della ricchezza imprenditoriale radicata nel territorio, il punto da cui la Valmisa può ripartire verso una nuova crescita economica.

Tutto Guida, come ormai consuetudine negli ultimi anni, ha anche un lato digitale: il sito web www.tuttoguida.it, che consente di sfogliare on-line il volume e di inviare consigli all’editore Renzo Todari e alla redazione, raggiungibile anche tramite la pagina Facebook e il profilo Twitter.

Pubblico alla presentazione di Tutto Guida 2014 a SenigalliaL'editore di Tutto Guida Renzo Todari (a dx)Pubblico alla presentazione di Tutto Guida 2014 a Senigallia

Tutto Guida 2014, in sinergia con il Comune di Senigallia, rappresentato all’incontro presso il LOL Food & Drink Connection dal Sindaco Maurizio Mangialardi, ha riservato uno spazio speciale agli appuntamenti culturali che saranno protagonisti della prossima stagione turistica del territorio. Due pagine dedicate agli eventi espositivi che avranno nel Rinascimento italiano il punto di raccordo.

Dal 12 aprile al 31 agosto, alla Rocca Roveresca sarà di scena “Lacrime di smalto: plastiche maioliche tra Marche e Romagna nell’età del Rinascimento”, un evento unico nel panorama artistico. Per la prima volta verranno esposte rare maioliche del XV secolo, di produzione pesarese o faentina.

Dal 14 giugno al 2 novembre toccherà poi a “La Grazia e la Luce. Da Perugino a Guercino la stagione d’oro del Rinascimento italiano”, mostra allestita tra Palazzo del Duca e la Pinacoteca Diocesana, dove saranno esposti numerosi capolavori: tra i tanti, la pala d’altare “Madonna col Bambino e Santi Giovanni Battista, Ludovico, Francesco, Pietro, Paolo e Giacomo Maggiorela” del Perugino, tornata all’antico splendore dopo un restauro.

Foto di Manuela Winter

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno