SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Menzione speciale per gli alunni del “Perticari” dalla Commissione Ue

Cinque studenti del liceo senigalliese si mettono in mostra ad un concorso di traduzione

Vigor-Grottammare - 23.03.2014
concorso "Juvenes Translatores"

Il Liceo “Perticari” di Senigallia è risultato tra le 73 scuole selezionate in Italia per partecipare al concorso di traduzione “JUVENES TRANSLATORES“, indetto ogni anno dalla Commissione Europea. All’atto dell’iscrizione gli alunni (massimo 5 per ogni istituto) avevano la possibilità di scegliere la coppia di lingue, tra le 25 riconosciute nell’Unione, per lavoro di traduzione dei testi proposti dalla stessa Commissione Europea.

Unico strumento ammesso: il dizionario in edizione cartacea, lo strumento professionale del traduttore. Lo scorso 28 novembre 2014, in simultanea nei 28 paesi membri dell’UE, gli studenti selezionati nelle scuole hanno affrontato la prova di traduzione messa online dalla Commissione Europea. I nostri alunni hanno scelto di affrontare la traduzione dalla lingua inglese alla lingua italiana: tema della prova era un gemellaggio tra scuole di diversi paesi dell’UE.

Al termine della prova i testi tradotti sono stati inviati a Bruxelles, dove una commissione di traduttori e revisori professionisti ha valutato il lavoro in base alla correttezza dell’espressione, precisione e originarietà delle soluzioni scelte dai partecipanti. Il premio in palio è previsto per un solo studente di ciascuna nazione e consiste in un viaggio nella capitale belga per la cerimonia di premiazione, dove ci sarà la possibilità di incontrare il Commissario per l’Istruzione, la Cultura, il Multilinguismo e lo Sport, ed ovviamente gli altri vincitori coetanei delle altre 27 nazioni.

Pur non avendo ottenuto il primo premio, gli studenti del “Perticari” (ed assieme a loro tutta la scuola) hanno provato una grande soddisfazione nel vedere riconosciute le proprie abilità. Tra i 5 alunni partecipanti, infatti, 4 hanno ricevuto una menzione speciale della Commissione Europea per l’uso eccellente della lingua di arrivo e la buona interpretazione del testo originale.

Gli alunni che hanno ottenuto il riconoscimento sono: Gaia Maria Uncini, Gabriele Mariani, Elena Mencarelli e Arianna Balducci. Ha coordinato l’attività la prof.ssa Silvia Gervasi. L’esperienza del concorso ha permesso loro di misurarsi con sé stessi, esprimere la capacità di tradurre un testo, interpretarlo per poi riformularla al meglio in un’altra lingua, ottenendo ottimi risultati.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie

Ritiro dell'asporto su ordinazione

Ritiro del cibo d'asporto su prenotazione a Senigallia e dintorni

Generi alimentari, di necessità e piatti pronti: consegne a domicilio






Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura