SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Gocce di Memorie: tanti giovani a Senigallia per l’incontro con Carla Nassini

All'Arvultùra si è parlato del libro "Tra donne sole", sulle stragi naziste dell'Aretino e del Casentino

Pubblico per Carla Nassini a Gocce di Memorie

Molti giovani hanno partecipato al quarto incontro di “Gocce di Memorie”, allo Spazio Autogestito Arvultùra. Ospite la docente e storica Carla Nassini, autrice di “Tra donne sole”, un importante contributo alla memoria ricostruzione storica e giudiziaria delle stragi perpetrate dai nazisti, in collaborazione con i fascisti, nel giugno 1944 sulle popolazioni civili dei centri di Bucine, Civitella in Val di Chiana, Pergine Valdarno, San Pancrazio e San Polo.

Una storia di massacri di donne, bambini e uomini (oltre 1300 vittime) e di violenze efferate sulle donne, raccontate attraverso le testimonianze di quante sono sopravvissute e che, con straordinaria forza e determinazione, hanno consentito a quei territori e a quelle comunità di far ripartire una quotidianità domestica, e il ritorno al lavoro agricolo e nelle industrie manifatturiere della provincia di Arezzo, all’indomani della Liberazione.

Carla Nassini all'Arvultùra di Senigallia per Gocce di MemorieUn lavoro di ricerca e documentazione, quello condotto da Carla Nassini, grazie al contributo del Consiglio Regionale della Toscana, dei Comuni del territorio e dell’Arci toscano, che oggi è a disposizione di tutti sul sito www.attivalamemoria.ue.

Gocce di Memorie è un progetto promosso dall’Arvultùra, dall’Associazione “Alzheimer senza paura”, dall’Anpi di Senigallia e dalla Libreria Iobook, con il patrocinio del Comune di Senigallia e il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi.

Prossimo incontro con “Gocce di Memorie”venerdì 14 marzo alle ore 21.00 allo Spazio Autogestito Arvultùra, con Simona Baldelli, insieme agli scrittori Antonio Maddamma ed Andrea Bacianini, autrice dell’opera “Evelina e le fate”, finalista al Premio Calvino 2012, vicitrice del Premio John Fante Opera Prima 2013 e “Libro del mese” della trasmissione Fahrenheit Rai3.

dagli organizzatori

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura