SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Web design, costruzione siti internet

Senigallia, Qua la Zampa: “Le spiagge per cani non sono la risposta al problema”

Franceschi: "Chiediamo un incontro con l'amministrazione per trovare una soluzione reale"

Il Coord. Qua la Zampa

Si è svolta nel pomeriggio del 28 agosto in Piazza Roma la conferenza organizzata dal Coord. ‘Qua la zampa’ in merito al delicato tema delle spiagge libere per cani con accesso al mare. L’evento è stato l’occasione per porre l’accento su una problematica che ancora non ha trovato una vera soluzione se non quella dei due stabilimenti privati che dovrebbero iniziare la loro attività  nella stagione 2014.

Secondo noi queste spiagge non risolvono assolutamente il problema sulla questione ‘spiaggia per cani’ – queste le parole di Karim Franceschi–  anzi, queste due concessioni, noi, come Coord. Qua la zampa, le abbiamo percepite come un vero e proprio schiaffo in faccia.   Alcune settimane fa abbiamo organizzato un evento proprio al fine di sensibilizzare la cittadinaza sulla questione ‘spiaggia libera per cani’; la manifestazione che ha visto una grande affluenza di pubblico,  è stata patrocinata dal comune; nonostante l’amministrazione abbia partecipato ad essa attivamente, ne ha ignorato lo scopo, la raccolta di firme e la volontà delle tante persone che sono intervenute. Noi chiediamo all’amministrazione un incontro per discutere seriamente su questa situazione e trovare una soluzione reale” .

Al riguardo è intervenuto un altro membro dell’associazione Francesco Mazzaferri– “Senigallia è una città che vive di turismo, negli ultimi anni, grazie anche a questa amministrazione, è cresciuta notevolmente; ne sono una prova i tanti eventi in cartellone ogni estate; se si vuole però fare una spiaggia per cani è necessario farla a 360°, senza porre limitazioni assurde, dando così un esempio di civiltà ed apertura a quello che è un turismo spesso penalizzato.

E’ intervenuta telefonicamente anche Roberta Benigni, presidente dell’Ass.ne Cinofila Senigalliese, sottolineando come rientra tra i poteri comunali decidere in merito all’accesso all’acqua dei cani: ‘Fare una spiaggia apposita con queste limitazioni non avrebbe molto senso’.

Commenti
Ci sono 4 commenti
alessandro 2013-08-29 11:28:26
fino a due anni fa abiravo a Senigallia e ho un cane, un alano femmina quasi bianco, conosciuta da molti... Io ho sempre vissuto il cane bene senza avere quell'angoscia che non poteva venire al mare con me..certo avere uno spazio dove poterla fare correre ne sentivo il piacere non il bisogno e sono andato spesso a Fano. Oggi mi trovo a Torino dove c'è una mentalità " diversa " di vedere il cane senza che diventino matti se non hanno la spiaggia dove il cane soffrirebbe sotto il sole anche stesse sotto l'ombrellone. Cercate di fare dei corsi ai padroni..puntate lì la vs costruzione della spiaggia e vedrete che..tutto prenderà il verso giusto. Grazie dello spazio e se venite a Torino dove ho un B&B ..tengo anche i cani..sono un dogsitter qualificato !!!
Bucaniere 2013-08-29 13:59:00
L'importante è sapere dove sono le spiagge per animali, libere o concessionate. Così so dove non andare.
marcello 2013-08-29 15:10:09
Quindi nelle spiagge concessionate dal Comune i cani non possono fare il bagno? Se mi porto il cane e voglio farmi un tuffo che lo lascio legato all'ombrellone? Che infamata!
Tek On Top No Stop 2013-08-29 21:05:40
con tutti i problemi seri che ci sono questi si lamentano perchè i cani non possono mettersi a mollo. fino ad ora come hanno fatto? non mi sembra che siano sull'orlo dell'estinzione o che abbiano sofferto le pene dell'inferno...se in mare non possono andare, gli stabilimenti si attrezzeranno con delle piscine gonfiabili e il problema è risolto. Tanto non penso che i cani se la prendano se non possono fare snorkeling...
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura