SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La terra trema anche a Senigallia, scossa in mare al largo di Ancona

Un terremoto di magnitudo 4.4 è stato chiaramente avvertito intorno alle 8.44 del 22 agosto

6.058 Letture
commenti
Manzoni Group
Epicentro del terremoto del 22 agosto, in mare davanti al Conero

Continuano i fenomeni sismici nelle Marche. Una scossa  di discreta entità è stata avvertita anche a Senigallia intorno alle 8.44 della mattinata del 22 agosto. Secondo l’INGV i comuni  dove il sisma è stato sentito più distintamente sarebbero Numana e Sirolo.

Il sisma si è sviluppato in mare a largo del Conero (tra i 10 e i 20 km dalla costa) ad una profondità di 7,9 chilometri, con una magnitudo4.4. L’evento è stato seguito da un secondo episodio molto più leggero e non avvertito dalla popolazione: di grado 2.3 sulla scala Richter, si è registrato alle 8.52 pochi chilometri a sud del primo.

La scossa delle 8.44 è stata avvertita in maniera chiara nella città di Senigallia, nel suo entroterra, ed in diverse zone dell’Italia ed in particolare in tutto il litorale adriatico.

Si segnala, a seguito del sisma, il distacco di un grosso blocco di roccia calcarea da un versante del Monte Conero, caduto in mare nei pressi delle spiagge di Sirolo, in una zona già transennata per precedenti smottamenti. In particolare la spiaggia delle due sorelle è stata comunque messa in sicurezza ed è aperta al pubblico. Ad Ancona è stata evacuata a scopo precauzionale la sede dell’INPS, mentre un cornicione dal palazzo della Prefettura ha ceduto.

Commenti
Ci sono 6 commenti
EdHuNTeR
anonimo 2013-08-22 09:08:32
Ma buttasse giù nicò
Catlo 2013-08-22 09:48:17
Sig @ anonimo. La mamma dei bambocci è sempre in cinta!
Carlos 2013-08-22 10:30:12
Questa s'e' sentita proprio bene. Poi con quelle che si erano verificate poco temp fa...mamma mia! Ci sono notizie se bisogna aspettarci la "big one"?
Carlos 2013-08-22 10:37:11
Ps, complimenti per la tempestivita' della notizia!
sicariodivita 2013-08-22 14:06:54
Sarà anche un articolo tempestivo, ma sarebbe stato meglio leggerlo prima di pubblicarlo...
"Secondo l’istituto nazionale dell’INGV..." INGV sta per "Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia", non c'è bisogno di riperterlo prima; "perché" vuole l'accento acuto, non grave; poi ci sarebbe il discorso della "d" eufonica ("ed in diverse", "ed in particolare": meglio "e in diverse", "e in particolare")...ma questi sono "giornalisti" di senigallianotizie...
Valeria Bellagamba 2013-08-22 14:25:41
...anche la madre dei criticoni è sempre incinta... soprattutto di quelli che si nascondono dietro agli pseudonimi
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura