SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Grandi sfide di calcio a 5 al Città di Senigallia – Trofeo Prometeo

Pubblico numeroso: in quasi 800 hanno assistito allo spettacolo sportivo. RISULTATI e CALENDARIO

2.438 Letture
commenti
una delle sfide di calcio a 5 del 1° Città di Senigallia Trofeo Prometeo

Prosegue a pieno ritmo il 1° Città di Senigallia – Trofeo Prometeo, la serie di sfide di calcio a 5 che accompagneranno curiosi e appassionati sportivi fino al 22 luglio. In quell’occasione infatti, l’area portuale dell’ex Navalmeccanico di Senigallia ospiterà la finalissima con le due squadre più forti del torneo tra le 16 che si sono iscritte alla prima edizione dell’iniziativa.

Iniziativa promossa da Matteo Magnarelli di ‘MMag Comunicazione‘, soddisfatto dell’andamento del trofeo Prometeo in queste prime fasi e della crescente partecipazione di pubblico che nella terza serata, quella di mercoledì 10 luglio, ha sfiorato le 800 presenze.

Tutto bene non solo per il torneo ma anche per G Planet, una delle squadre favorite per l’arrivo in finale e chissà, magari anche per la vittoria: alla seconda partita disputata, Di Tommaso & Co. hanno registrato la seconda vittoria con un netto di 15 marcature totali segnate contro solo due subite.
Proprio la formazione composta da ragazzi di Jesi, Senigallia e Fano si è portata subito in vantaggio nel terzo match di mercoledì 10 luglio contro la Cicli Cingolani grazie ad una rete di Di Tommaso, seguito da Penna e Baruffi. Prima dello scadere del primo tempo c’è spazio per gli avversari che accorciano le distanze con Pierpaoli, ma a pochi secondi dal fischio d’inizio già la G Planet riporta la situazione alla “normalità” con un bello scambio che porta Baruffi a segnare una doppietta.
Pur non perdendosi d’anima mai, la Cicli Cingolani accusa il colpo e dopo pochi minuti G Planet allunga con Piersimoni, Di Tommaso (doppietta per lui) e ancora Baruffi (tripletta finale e 1° posto nella classifica dei cannonieri).
La classifica del girone A vede G Planet al comando con 6 punti, seguita da BDM Camerano (3) mentre Cicli Cingolani e Maremoto Clickar chiudono a zero punti.

Giornata di riposo per le squadre del girone B, mentre è andato in scena un gran match tra la Tabaccheria Gambelli e il Caffè Anymore, conclusosi dopo una sfida tiratissima con un pareggio che, se non accontenta nessuno, dà l’idea del grande equilibrio in campo. Equilibrio anche tra le due componenti argentine delle formazioni, D’Errico e Toresani che con le loro marcature hanno fatto sentire il loro peso: proprio D’Errico, giovane argentino da anni in Italia, classe 1994, porta in vantaggio la Tabaccheria Gambelli, prima che il connazionale Toresani riporti la situazione in parità, sempre nella prima metà del match. Rossi, nel secondo tempo, porta il Caffè Anymore con un pallonetto da applausi, ma lo “scroscio” è tutto per D’Errico che, in rovesciata, sancisce il definitivo 2-2.
Dopo due partite soltanto, il girone C vede al comando la Rosticceria del Portone con 3 punti, seguita appunto da Caffè Anymore e Tabaccheria Gambelli con 1 punto ciascuna. Chiude il Ristorante Pulcinella a quota zero.

Per il girone D sono scese in campo due note formazioni locali, il Sailors Club e la Food Service Corinaldo dando vita ad un derby tra Senigallia e Corinaldo che ha visto prevalere i senigalliesi per 4-2. Davanti ad un folto pubblico, la sfida è stata molto tirata, con rapidi cambi di fronte e risultato ribaltato più volte. Va in vantaggio il Sailors Club grazie a Moschini (autore di una doppietta), poi raggiunto solo nel secondo tempo da Balducci e Fabri, due volti noti al pubblico del calcio a 5 senigalliese e corinaldese.
E’ un’espulsione (Manzo [F], forse un po’ severa per esser stato anticipato proprio un secondo prima del tiro) ad inguaiare la situazione della Food Service Corinaldo mentre era in vantaggio per 1-2: grazie alla superiorità numerica i senigalliesi riescono a recuperare con Carboni che sigla anche il nuovo vantaggio: 3-2. Moschini spegne poi tutte le azioni della formazione corinaldese segnando il 4-2 finale.
In classifica (come si può vedere dai tabellini che lo staff ci ha gentilmente fornito), Maracanà Castelferretti e Sailors Club guidano a 3 punti seguite da Dorica e Food Service Corinaldo a zero.

Per giovedì 11 luglio ancora grande spettacolo all’ex Navalmeccanico di Senigallia con altri tre match tutti da seguire: alle 20.20 si giocheranno i ter punti in palio BDM Camerano e Maremoto Clickar (girone A); alle 21.20 andrà in scena 2RR Edil-Eurotubi (B) mentre chiuderà la serata alle 22.20 il match tra Audax Juniores e Ristorante da Mizzio (B).

In caso di forte maltempo l’organizzazione fa sapere che si giocheranno le partite all’impianto del seminario vescovile di via Cellini.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura