SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il vino ‘made in Corinaldo’ viaggia a bordo della Lufthansa

La Air Dolimiti lo ha scelto tra le proposte per i propri clienti

1.798 Letture
commenti
Verdicchio a bordo dei voli Lufthansa

La Air Dolomiti, la compagnia aerea della Lufthansa, ha deciso di portare in volo i sapori marchigiani, inserendo il Verdicchio dei castelli di Jesi, fiore all’occhiello della nostra Regione, nella carta dei vini proposta ai propri clienti.

Si tratta in particolare del verdicchio ‘L’isola Mencaroni’, prodotto dalla omonima ditta vinicola del Corinaldese. Insomma, un altro grande traguardo raggiunto dal made in Marche che si somma a quello conseguito solo alcuni mesi fa quando la compagnia di bandiera aveva selezionato il Verdicchio dei Castelli di Jesi ed il Rosso Piceno dell’azienda vinicola Vignamato, della Vallesina, fra le cinque bottiglie proposte da Alitalia ai clienti della classe Magnifica.

Dati questi che fotografano il buon momento che il settore vinicolo marchigiano sta vivendo: secondo un’analisi Coldiretti su dati Istat, infatti, nel solo trimestre 2013 le esportazioni del vino marchigiano sono aumentate dell’8% rispetto allo stesso periodo del prospero anno 2012, quando le esportazioni avevano raggiunto il valore di 50 milioni di euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno