SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Le reliquie di Santa Bernadette di Lourdes a Senigallia

Giovedì 20 giugno una giornata dedicata a una figura simbolo della Chiesa

Santa Bernadette

Bernardette, una di noi. Questa piccola  grande santa per noi dell’Unitalsi è davvero una cara amica e sarà bello accoglierla nella nostra Diocesi giovedì 20 giugno 2013.

Bernardette ha sperimentato il dolore e conosce le sofferenze e i desideri di quanti vivono la malattia. “Quando si ama il signore tutto diventa facile“. Ma la sua non è una visione semplicistica o riduttiva del dolore: lei lo conosce, lo capisce. E lo condivide. Vi invitiamo quindi a non perdere questa occasione per pregare insieme e godere della sua vicinanza.

La giornata di giovedì 20 giugno prenderà il via alle 9 con la accoglienza delle reliquie della cara Bernardette presso la Cappella della Casa di Riposo Opera Pia Mastai Ferretti dove alle 9,30 sarà celebrata una prima Messa. Alle 15 nel reparto infermeria dell’Opera Pia potremo recitare insieme il Rosario.

Per le 16,30, dopo esserci spostati in Cattedrale, è previsto un momento di preghiera con i bambini. Sono loro che come Bernardette, sanno subito andare al cuore delle cose e riconoscere con uno sguardo la bellezza della vita e ridare  con un sorriso la speranza a chi si sente perduto.

Alle 18.00 poi sarà il Vescovo Orlandoni a presiedere la celebrazione Eucaristica cui seguirà la recita del Rosario meditato. La giornata si concluderà con una bella veglia, animata dai volontari dell’Unitalsi, alle ore 21, sempre in Cattedrale. Quanti sono stati a Lourdes sanno quanto sia suggestivo andare per i luoghi di Bernardette, bere di quell’acqua benedetta che la Vergine le ha indicato.

Un’emozione che arricchisce la nostra fede. Un viaggio anche interiore che permette di andare oltre il proprio vissuto di dolore e lo trasforma in condivisione. E’ per questo che abbiamo pensato di lasciare – durante l’intera giornata di giovedì – una cassetta della posta in cui ciascuno può lasciare un biglietto, un pensiero, una preghiera, anche un disegno. Le lettere imbucate saranno poi portate nella grotta di Lourdes durante il prossimo pellegrinaggio regionale che si terrà nel mese di luglio. Anche chi non potrà esserci, sarà con noi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura