SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, “sì” al regolamento di Polizia Urbana ma il PPE-PdL lascia l’aula

Fiore: "la responsabilità non si sbandiera ai cittadini, ma è un atteggiamento da tenere sempre"

1.413 Letture
commenti
Consiglio comunale a Senigallia

In Consiglio Comunale è stato approvato mercoledì 12 giugno il Regolamento di Polizia Urbana. Un regolamento atteso e sentito da tutti perché la città aveva bisogno di norme che si occupassero della corretta convivenza civile, anche sotto il profilo della sicurezza urbana.

Quindi una giornata importante. Un po’ di amarezza personale e di sconcerto per le motivazioni addotte l’ho avvertita nel momento in cui il gruppo PPE-PdL ha abbandonato l’aula e non ha partecipato al voto. Non perché questo non fosse legittimo, ci mancherebbe altro, ogni persona e ogni gruppo è libero di attuare qualsiasi strategia politica e come sempre saranno poi i cittadini a dover decretare l’ultima parola sul nostro operato con il libero voto alle elezioni. Ma qualche considerazione è doverosa.

Il gruppo PPE-PdL aveva formulato una proposta di regolamento e il Sindaco, insieme al sottoscritto Presidente della 1^ Commissione, si era impegnato a rimandare il confronto in tale sede essendo ormai pronta la proposta di regolamento della Giunta. Fatto prontamente accaduto e in Commissione si è lavorato in modo propositivo, accogliendo anche le proposte del PPE-PdL tanto che tale lavoro ha portato ad un maxi emendamento, migliorativo e non restrittivo, condiviso dalla Commissione.
Ebbene noi della maggioranza veniamo accusati un giorno sì è l’altro pure, del fatto di essere pretestuosi e di cassare ogni proposta fatta dall’opposizione: mercoledì 12 giugno si è dimostrato l’esatto contrario e quindi affermo che la responsabilità non è una parola da sbandierare per sembrare splendidi e seri davanti ai cittadini, ma un atteggiamento concreto da tenere sempre e si è persa un occasione. Lo dico con il sorriso sulle labbra e bonariamente senza polemica alcuna verso il PPE-PdL, ma questo fatto andava puntualizzato.

Il sottoscritto ha fatto la sua parte, insieme alla maggioranza approvando un regolamento che non è immediatamente esecutivo proprio per dare modo a tutti i cittadini di conoscere tutte le norme contenute in esso e che può essere rivisitato nel tempo, ma intanto abbiamo fatto la nostra parte con serietà e cercando di migliorare la vita dei cittadini producendo un ottimo regolamento di Polizia Urbana al netto di tutte le migliorie che si possono mettere in campo per tendere alla perfezione non facile da raggiungere. Altri hanno scelto un’altra strada, ma ora poi e più difficile dare patenti di responsabilità politica.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura