SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: non versa il ticket per una visita medica, ex dipendente Asl a giudizio

Una donna a processo per truffa e falso in seguito a fatti risalenti al 2007

2.327 Letture
commenti
toghe, giudici, udienza, tribunale, processo

Non avrebbe versato gli appena 36,20 euro di ticket per un esame medico, sostenendo di esserne esentata in quanto disoccupata pur avendo invece un lavoro, tra l’altro proprio presso l’Asl n. 4 di Senigallia.


Per questi fatti – risalenti al 2007 – una donna di Catanzaro ma residente a Mondolfo, R.F., 56 anni, è finita a processo con l’accusa di truffa e falso ideologico.

La vicenda fu scoperta a seguito dei controlli sulle esenzioni dei ticket da parte della Guardia di Finanza, dai quali risultò che la donna non solo non era disoccupata, ma aveva un reddito superiore ai 12.000 euro annui, essendo in quel momento dipendente dell’azienda sanitaria locale.

Il processo a carico di R.F. è stato rinviato ad aprile 2014, presso il Tribunale di Ancona.

Commenti
Ci sono 2 commenti
Ingrao
Adrian Mytay 2013-05-24 13:13:46
la solita furbetta...bene ma andate a vedè anche quelli che fanno visite a gratis senza far neanche il passaggio del ticket..avoglia ...anche se secondo me la sanità dovrebbe essere a portata di tutti sopratutto delle fasce deboli ..ma questa lavorava e se non paga lei tocca pagare a tutti noi il suo ticket
Lucilla 2013-05-24 21:21:49
Vergogna!!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno