SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
NetPEC - Mettiti in regola con la PEC

Senigallia: ruba 11.000 euro a un anziano, denunciata badante

La donna, rumena classe 1965, accusata di furto aggravato

3.821 Letture
commenti
Un anziano con la propria badante

E’ stata denunciata dai Carabinieri in stato di libertà per furto aggravato, una badante rumena che avrebbe prelevato nello scorso mese di dicembre ben 11.000 euro ad un anziano, nella cui abitazione svolgeva la propria professione.


C.S.A., classe 1965, nata in Romania ma domiciliata a Senigallia, il 21 dicembre 2012 si sarebbe impossessata del denaro contenuto in un armadio della casa dell’anziano, residente nella frazione di Montignano, facendo poi perdere le proprie tracce.

L’uomo aveva sporto denuncia per l’episodio il 23 febbraio 2013.

Commenti
Ci sono 9 commenti
Django 2013-02-27 18:12:51
Rumena (...omissis...)!
Lucilla 2013-02-27 18:32:51
Vergogna!!!
Simona 2013-02-27 19:36:24
ma mettiamo i nomi per favore !
renzo 2013-02-27 20:03:54
Che schifo! Perchè poi "denuncia in stato di libertà"... Libertà di continuare a rubare.
nico 2013-02-28 00:45:36
rumena..omissis..cosa vuole dire...siamo tutti citadini europei.q
Gbarozz 2013-02-28 00:46:22
Questa e' poi la paura di tante persone che si trovano nella condizione di trovare un'aiuto per i propri cari.
Chi ti metti dentro casa ?! Come si comporta ?! È fidata ? Ruba?!
Sono anch'io in questa situazione in questo momento e non è piacevole.
Ma come si risolve?!
nico 2013-02-28 00:52:50
quini basta con rassismo,chi a sbagliato deve pagare..lo sai quanti italiani sono in romania e fanno ii delicventi..fortuna che noi non siamo rassisti altrimenti...quindi giu le manii dal popolo rumeno
Michele 2013-02-28 12:20:05
@nico il tuo è un discorso fin troppo semplice e scontato, la verità è che molte persone dell'est europa o comunque cittadini stranieri vengono in Italia e commettono reati, questo è incontestabile per qualsiasi persona sana di mente, ora in una società già destabilizzata con un sistema economico alla frutta farsi carico di chi ha sbagliato come dici tu inizia ad essere una spesa consistente che gli italiani non vogliono più accollarsi, sono d'accordo nel dire che la nazionalità del malvivente non significa che tutti i cittadini di quella nazione siano dei ladri o dei rapinatori ma non si può liquidare il problema con la solita frasetta da bar "razzisti" perchè il problema è molto più ampio è da quanto vedo lo stato Italiano non riesce a fargli fronte, o non vuole. Se ti sembra un paese razzista ricordati che la porta che hai trovato aperta quando sei venuto in Italia è aperta anche per tornare indietro, i cittadini onesti e rispettosi sono sempre graditi, i delinquenti di quasiasi nazionalità o gente che vuole insegnarci a vivere nella nostra terrà no.
+- io 2013-02-28 13:06:59
@nico
Purtroppo sappi che sono sempre chi fa cose poco buone che fa notizia
Tutti quelli che fanno del bene non hanno mai una riga e non fanno notizia
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura