SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Lodolini: “le elezioni 2013 un nuovo inizio. Pronti alla responsabilità”

Il neoparlamentare: "momento difficile, avverto la responsabilità del nuovo ruolo"

1.298 Letture
commenti
Emanuele Lodolini

Un nuovo inizio. Occorre comprendere bene e tenere in debita considerazione l’onda emotiva che ha portato a un ampio voto di critica, alimentato da un sentimento di rabbia diffusa. Una rabbia comprensibile.

Alla quale però occorre rispondere estirpandone le ragioni e non lisciandole il pelo. Quell’onda emotiva, comunque la si guardi, esprime una voglia di cambiamento reale della politica alla quale noi dobbiamo rispondere con responsabilità e umiltà, ma soprattutto con proposte di governo che rispondano ad alcuni temi espressi chiaramente dal voto come legalità, moralità e lavoro, costi della politica.

Siamo dentro un cambiamento che coinvolge tutti ed il clima non può essere minimizzato. Il PD, così come da oggi neppure il Movimento 5 stelle, possono chiamarsi fuori dalla responsabilità che gli italiani gli hanno affidato. Non più solo un movimento ma una realtà che va presa sul serio e messa di fronte alle proprie responsabilità. Noi vogliamo andare fino in fondo nella sfida del cambiamento che non sopporta gli inciuci ma che ci mette in mare aperto.

Noi chiamiamo a questa sfida e al confronto da subito il Movimento 5 stelle. Sarà davanti ai cittadini, nel Parlamento e fuori, che misureremo la coerenza di ciascuno.

Ho piena consapevolezza di entrare in Parlamento in uno dei passaggi più complicati nella storia dell’Italia. Ne avverto tutta la grande responsabilità. Per parte mia, interpreterò il ruolo di Parlamentare sempre con disciplina e onore come da dettato Costituzionale. Con umiltà e responsabilità, sempre al servizio del nostro territorio e della comunità tutta, in uno dei momenti più difficili della Storia dell’Italia. Io ce la metterò tutta.

Commenti
Ci sono 5 commenti
Rachele 2013-02-27 21:04:44
Perfetto: il solito nulla ben infiocchettato. Che tristezza!
Marcello Liverani
Marcello Liverani 2013-02-27 21:54:06
Rachele Rachele...ma che non sai che i politici (mi vien da ridere a chiamarli così) quando esternano parlano in politichese senza dire nulla? Io probabilmente non ti piacerò per altre questioni, ma di me non si può dire che quando parlo non dica bene le cose, caso mai non sono condivisibile, ma i concetti ci sono sempre tutti. E poi scusami, ora è il momento di Lodolini, l'hanno eletto deputato e da due mesi si sta scatenando con i comunicati a raffica, prima non aveva mai scritto, ora all'improvviso ha trovato l'ispirazione....ehehehe Rachele, la politica è morta e i politici anche, o ci si affida ai normalissimi cittadini come te e me, o saremo sempre nella cacchina. ;-)
+- io 2013-02-28 07:02:50
Bene staremo a vedere
Parole belle poi in concreto
Max obbidienza agli ordini del
Partito
Rachele 2013-02-28 11:45:51
Quelli del movimento 5 stelle sono persone normali, solo che appena entreranno in Prarlamento gli squali della vecchia politica se li mangeranno coi panni addosso. Poi, frange di questa si insinueranno nella nuova e si ricmincerà da capo. E' che gente come LOdolini alle primarie hanno preso un sacco di voti, cioè ci sono nostri concittadini nelle Marche che gli danno fiducia. Così come c'è un 30% degli italiani che continuano a votare l'incantatore di serpenti di Arcore, malgrado tuttoi quello che abbiamo visto e sentito. Insomma , noi italiani ci meritiamo la classe politica che abbiamo. E basta.
stefano 2013-03-01 16:24:52
Avete fatto fuori la Brignone per Letta! queste sono le primarie!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura