SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Rischio neve: Senigallia si prepara

Ecco le ordinanze e le misure comunali in vista del possibile arrivo di precipitazioni nevose nel weekend

3.962 Letture
13 commenti
Senigallia e la neve. Foto di Simone Tranquilli

Le previsioni meteorologiche per il prossimo fine settimana ventilano la possibilità che si verifichino anche nel nostro territorio precipitazioni nevose, un fenomeno che peraltro negli ultimi anni durante la stagione invernale avviene con accresciuta frequenza, nonché spesso con notevole intensità, a Senigallia e nel suo hinterland.


Poiché in simili occasioni i problemi legati alla sicurezza dei veicoli in transito finiscono per provocare abitualmente seri disagi alla circolazione, a causa di quei mezzi che si mettono in circolazione senza essere dotati di pneumatici da neve o catene, il Dirigente della Polizia Municipale ha prodotto una apposita ordinanza – la n° 520/2012 – al fine di istituire l’obbligo della circolazione con idonei mezzi antisdrucciolevoli. Ogni veicolo circolante su qualunque strada comunale, urbana o extraurbana, dovrà pertanto in caso di neve o ghiaccio essere dotata di catene da neve o di pneumatici da neve montati, in modo da garantire fluidità e sicurezza alla circolazione veicolare sulle strade comunali.

Il provvedimento resterà in vigore fino a una sua esplicita revoca.

Il Comando della Polizia Municipale coglie l’occasione di questa ordinanza per ricordare l’elenco dettagliato dei comportamenti da tenere in  “autoprotezione” per limitare i disagi e i rischi che possono derivare ai cittadini per la presenza di neve e ghiaccio.

In particolare essi sono:

• preferire, per quanto possibile, l’utilizzo dei mezzi pubblici a quello delle auto private e, tra queste ultime, optare possibilmente per quelle più piccole e a trazione anteriore;
• non aspettare a montare le catene o gomme adatte alla neve sulla propria auto quando si è già in condizioni di difficoltà, specie se si devono affrontare percorsi con presenza di salite e discese anche di modesta pendenza;
• evitare di mettersi in viaggio con l’auto se non si ha pratica di guida sulla neve, o ci si sente comunque in difficoltà, o non si ha il corretto equipaggiamento;
• non abbandonare le auto in condizioni che possano costituire impedimento alla normale circolazione degli altri veicoli, ed in particolare dei mezzi operativi e di soccorso;
•    proteggere dalle possibili gelate sia i contatori che i tubi esterni dell’acqua;
•    aggiungere l’antigelo al liquido dei radiatori dei motori che ne sono sprovvisti;
• ricordarsi che in caso di ghiaccio, anche se non coperte da neve, le superfici di marmo diventano particolarmente scivolose e pertanto è meglio evitare di camminarci sopra e comunque, se necessario, va fatto con particolare attenzione;
•    prestare attenzione agli alberi che dovessero risultare particolarmente carichi di neve;
•    liberare eventuali caditoie o tombini per agevolare il deflusso delle acque di fusione;
•    pulire gli spazi privati ad uso pubblico a diretto rapporto funzionale con le aree pubbliche;
•    tenersi informati sulle previsioni ed evoluzioni delle condizioni meteo a livello locale.

Si ricorda infine che è obbligatorio per abitanti e utilizzatori degli edifici:

•    abbattere eventuali festoni e lame di neve e ghiaccio pendenti dai cornicioni e dalle gronde;
•    sgomberare la neve dai marciapiedi prospicienti i fabbricati.

Commenti
Ci sono 13 commenti
nina 2012-12-06 13:49:50
Per limitare i rischi serve per forza si libera le strade dal neve!!! Io abito nella collina fuori di Senigallia e non si riecsi d'uscire ne con gomme invernali ne con le catene. Non e il caso quando nevica che la vita sta ferma!! Allora, e ora attrezzatevi come si deve!!! Mi basta il caos del febbraio dove siamo stati costretti rimanere a casa per 3 giorni. Ogni anno la stessa incompetenza!
massimo 2012-12-06 14:38:22
pravilna!!!!!! giusto brava nina , maladiez
Catlo 2012-12-06 14:42:59
@ Nina.sono senigalliese, e ti posso dire che qui nn siamo attrezzati per la neve . Siamo una località di mare e qnd succede qlk tutti ci diamo da fare per conto suo . Nessuno mi è venuto a spalare la neve l anno scorso , e l altr'anno. Basta usare il buon senso prima . Cmq se da te son più bravi .... Puoi tornare li !!!
bos 2012-12-06 17:07:50
bravo catlo,bisogna rimboccarsi le maniche,invece di lamentarsi sempre!!!
nina 2012-12-06 17:24:53
Grazie per la vostra gentilezza!!
Ogni anno nevica qua e cosi penso ci vuole imperare dal passato, mi sbaglio??
A proposito, vengo da Monaco di Baviera!!! Certo, sono abituata "altre cose".
BUONA NEVE!!
gli altri 2012-12-06 21:11:38
Dai Nina che se nevica ti portiamo un pò di birra....
schifito ditutto 2012-12-06 21:13:54
quante storie per un pò di neve. come sempre l'incompetenza è dovuta alla non curanza e svogliatezza di fare le cose.ai miei tempi la neve durava 3 mesi, siamo campati senza protestare,senza problemi alla circolazione...ecc....eccc.
Marta 2012-12-07 14:11:17
ma se tutti imparano ad andare a piedi invece che avere sempre il sedere al calduccio dentro la macchina fa male a qualcuno? un pò d'olio di gomito ed il vialotto di casa torna pulito. non c'è bisogno di piagnucolare sempre ed aspettare che siano gli altri a venire a risolvere i NOSTRI problemi. Per quanto riguarda le strade ghiacciate, i dipendenti che lavorano per il comune e spalano la neve l'anno scorso hanno lavorato mattina pomeriggio e sera, quindi lamentarsi non serve a niente. Ringraziamo piuttosto l'esercito che pretendeva soldi extra per assistere le persone bloccate!
Galuco Glaucoma 2012-12-07 17:08:11
Alta Italia...Austria....Svizzera...Francia zona Alpina..e pure GERMANIA ZONA ALPINA...quando nevica..il comune fa la sua parte spalando neve nelle strade pubbliche ma poi non fa altro!!! passi privati e starde private sono a pannaggio del PRIVATO...se vuoi il comune passa ma lo devi PAGARE (non in tutte le nazioni ma di base è così) parlo per esperienze personali fatte in Svizzera Asutria Italia (alpi) e per chicchericcio con Francesi e tedeschi...Qui da noi, facciamo l astessa identica cosa...se neviga si passano i mezzi per pulire ma i passi privati vanno sapzzati con pale..scipe…e tanta buona volontà…il ghiaccio si toglie prevenendolo con sale (non serve a molto se lo butti sopra il ghiaccio) ecc ecc…La differenza che sta fra noi e la zona alpina è solo che..noi abbiamo 4 mezzi ..gli altri ne hanno 40 (ed è giusto che sia così) sarebbe grave se Senigallia domani comprasse (tramite la protezione civile) 40 nuovi mezzi per 2 settimane di neve ogni 2 – 3 anni…dai su…non piangiamo e spaliamooooo Un appunto personale per Nina...Ma veramente non sai comportarti con la Neve?? veramente tu stai chiusa in casa e aspetti che il comune ti pulisca il “giardino” dalla neve? Dai su..esci di casa..prendi una bella pala…scherza e ridi con i vicini di casa e magari fatti aiutare da loro…le persone allegre trovano divertimento anche in questo sai? Conoscere ridere e scherzare con i vicini spalando la neve!!! non fare la solita musona Tedesca…ironizza da Italiana!! (mio consiglio personale ovvio) hi hi ih
Galuco Glaucoma 2012-12-07 17:22:54
Precisazione...il comune potrebbe migliorare (e dovrebbe) nell'assitenza agli anziani..e a chi ha bisogno di aiuti seri e per via della neve si ritrova bloccato in casa...lì si che il comune dovrebbero entrare fino a dentro casa pur di aiutarli a sbloccare la situazione...e se Nina tu rientri in questa categoria..ti chiedo scusa per la mio commento ironico!
nina 2012-12-07 18:24:43
Il discorso erano le strade e nient' altro!!!! Con piu di mezzo metro di neve alla strada non si puo camminare, nemmeno con le catene.
Ma, basta,non vorrei fare discussioni in utilmente.
Betto Lelli 2012-12-07 22:44:54
C'è qualcosa che non va nel riquadro del meteo in home page: la temperatura segnalata è superiore di una decina di gradi a quella reale (in questo momento 16.7°).
Galuco Glaucoma 2012-12-11 12:00:06
Nina!! domani è prevista neve...se anche questo inverno rimarrai bloccata... io ho una 4x4 ti faccio servizio a domicilio (come ho fatto con alcuni amici miei bloccati dalla neve) :) tu scrivi qui... ciao Ninaaa
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura