SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Ristorante Vecchio Ranch

La ricetta della polenta ai funghi del Ristorante Vecchio Ranch di Senigallia

Con l'arrivo dell'autunno la preparazione del piatto tipico del nord e centro Italia

Polenta ai funghi

Per l’appuntamento della rubrica di cucina il Ristorante Vecchio Ranch e lo Chef Mazza propongono questa settimana ai lettori di Senigallia Notizie un piatto tipico del nord e centro Italia, che varia da zona a zona: la polenta. Il consiglio del ristorante di Senigallia è di condirla con i funghi, possibilmente freschi e magari raccolti da voi. Una vera e propria sfida in cucina, per stupire i vostri ospiti a cena in autunno e in inverno: ecco la ricetta della polenta ai funghi.

INGREDIENTI per 4 persone:

Per la polenta:
500 gr di FARINA di mais
2 lt di ACQUA
1 noce di BURRO

Per i funghi:
500 gr di FUNGHI misti di bosco
1 spicchio d’AGLIO tritato
60 gr di PREZZEMOLO tritato
1 bicchiere di VINO
1/2 bicchiere di OLIO extra-vergine d’oliva
Sale q.b.

DIFFICOLTA’: media
TEMPO: 1 h 30 m

PROCEDIMENTO:

Preparazione per la salsa ai funghi:
In una padelle mettere olio e aglio; far soffriggere per poco tempo e aggiungere i funghi tagliati a listarelle. Far cuocere per 2 minuti circa e aggiungere il vino, sale e prezzemolo. Finire di cuocere a fuoco lento.

Per la polenta:
Mettere in un tegame i due litri di acqua ed un cucchiaio di sale fino.
Quando l’acqua sarà tiepida versare la farina a pioggia e evitare la formazioni di grumi con una frusta.
Continuare a girarla con un classico cucchiaio di legno, aggiungendo acqua calda man mano che la polenta si indurisce.

La polenta sarà cotta quando diverrà un composto abbastanza liquido da non  sentire piu i granelli distinti nel palato.

Cotta la polenta, versarla subito nei piatti di portata lasciarla riposare per alcuni minuti in modo che si formi una pellicola esterna su di essa.
Stendere i funghi cotti caldi; una spolverata di parmigiano e prezzemolo.

Servire calda accompagnata con un buon vino bianco… buon appetito!

Per la farina di mais il ristorante di Senigallia consiglia quella prodotta dal Mulino Roncarati di Scapezzano, che fa parte del Circuito delle Terre di Frattula. Con la farina di Roncarati otterremo un composto molto più saporito, ma ci vogliono circa dieci minuti in più di cottura (circa 40 minuti di cottura in totale).

Ristorante Vecchio Ranch
Via Cesano Bruciata, 165
60019 Senigallia (AN)
Tel: 071.660056
Cel: 392.9155699
Mail: info@vecchioranch.it
Web: www.vecchioranch.it

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura