SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La lista civica NOstra risponde al Sindaco Olivetti sui pali dell’illuminazione

"Ci attenderemmo una certa accuratezza nello svolgimento dei lavori che in definitiva sta mancando"

1.162 Letture
commenti
Illuminazione a Palazzo Severini di Ostra

Nell’ultima nota del Sindaco Olivetti, in risposta al nostro articolosulla sostituzioni dei pali, per l’ennesima volta la cittadinanza e noi abbiamo dovuto sorbirci una serie di frasi al veleno, di chi non ha l’abitudine di confrontarsi democraticamente.

Torniamo sui fatti cercando di perdonare la consueta arroganza nelle risposte del primo cittadino. Il progetto Smart Town, che è il primo lavoro di questa Giunta (non ricevuto in eredità dalla passata) ha un peso economico rilevante (751.000€), perciò ci attenderemmo una certa accuratezza nello svolgimento dei lavori, che in definitiva sta mancando.

Abbiamo segnalato agli uffici comunali diverse irregolarità che il Sindaco neanche prende in considerazione nel suo articolo, abbiamo chiesto perchè non si è provveduto a posare pali bassi, e anche qui nessuna risposta. In chiusura, nello scorso articolo, abbiamo anche chiesto che ne sarà delle piante che coprono i corpi luminosi, ma neanche a ribadirlo, non abbiamo ricevuto risposta.

I nuovi pali sono ovviamente più belli dei precedenti“. Questa è l’unica novità sostenuta dal Sindaco. Caro Primo cittadino, lei vive a Senigallia e per questo forse non si accorge di molte cose la sera quando è buio e l’illuminazione è occultata dalle foglie.

Cogliamo, comunque, l’occasione per inoltrare altre domande, vecchie e nuove: perché non ci dice dove é il computo con il dettaglio dei costi che il Comune di Ostra sostiene? Perché non ci dice quanto costano 177 Pali nuovi e belli? Perché non ci dice a quanto ammonta la manodopera per la sostituzione dei 177 pali? Perché non ci dice se il piano di sicurezza viene rispettato dalla ditta a cui sono affidati i lavori?

E ancora… Perché le nostre imprese sono costrette a montare pali uniformi alla tipologia che si é sempre vista ad Ostra per rendere il tutto uniforme, mentre la stessa Amministrazione cambia tipologia, realizzando un vero e proprio scempio!?
É chiaro ormai a tutti come Olivetti sia interessato ad Ostra, e quindi al decoro urbano, anche in ottica turistica del paese!

Come può dichiarare che la passata amministrazione non si sia assunta le proprie responsabilità, quando chi ha paura di far conoscere ai cittadini le scelte o le non scelte come in questo caso é proprio il sindaco Olivetti? Dopo tre anni di Amministrazione, non si rende conto che forse é ora di assumersi le proprie di responsabilità, noi continuiamo a fare quello che possiamo, sicuri che il giudizio migliore lo daranno gli ostrensi!

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno