SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, a Pane Nostrum il convegno “Mangio e bevo il mio territorio”

A palazzo del Duca si parla delle proposte per "superare la crisi con l’economia locale e solidale"

L'orto biologico alla Cesanella

Sabato 22 settembre a Palazzo del Duca, Sala del Trono, con orario 9,30 / 20,00, nell’ambito della XII edizione di “PANE NOSTRUM” Festa internazionale del Pane (Senigallia 20 . 21 . 22 . 23 settembre 2012), avrà luogo il CONVEGNOMANGIO E BEVO IL MIO TERRITORIO Proposte per superare la crisi con l’economia locale e solidale” realizzato a cura del Comune di Senigallia con La Fonte, in collaborazione con Rees Marche nell’ambito del progettoOGGI SI ACQUISTA BIO”.

Molto nutrito il programma che prevede per la parte del mattino dalle ore 9,30 i saluti di Maurizio Mangialardi, Sindaco del Comune di Senigallia, Valeria Bochi, moderatore, presidenza REES Marche, Rete di economia etica e solidale, Alberta Cardinali, Presidente Associazione La Fonte, Evasio Sebastianelli Direttore Cia Marche, Massimiliano Polacco Coordinatore Confcommercio Marche, – CEA Bettino Padovano, Rete Regionale INFEA – Maurizio Baccanti, Coop Forestalp, Paola Curzi, Assessore alle attività economiche del Comune di Senigallia.

Alle ore 10.15 Undici produttori locali di alimenti biologici si presentano ai cittadini, alle ore 11.45 è prevista la presentazione ai cittadini dei GAS Gruppi di acquisto solidale della vallata e la presentazione dei negozi di alimenti biologici del territorio. Per le 12,30 è previsto l’intervento dal titolo “Rivoluzionarsi dentro per rivoluzionare fuori” a cura di Piero Pierdiluca (Autore dei libri “L’utopia possibile” e “Verso la felicità”) a seguire Discussione con i partecipanti. Ore 13.30 Bio-buffet Palazzetto Baviera.

Locandina del convegno "Mangio e bevo il mio territorio"

Il programma pomeridiano dei lavori aprirà con l’intervento di Giordano Mancini del Movimento per la Decrescita felice dal titolo “Il valore dell’economia locale ecologica e della sovranità economica dei territori “. Alle ore 16.00 Il Patto Solidale “Bio-abbonamenti di verdure e frutta” – Alberta Cardinali e presentazione di un progetto filiera corta di maglieria locale biologica – Giancarlo Torregiani di Clever Style.

Alle 17 sarà la volta dell’intervento del giornalista de “La Repubblica” Paolo Berizzi che parlerà de “La filiera del pane importato e low cost: tra inganni e nuove rotte” a cui seguirà il racconto di come è nato il Pane del Duca di Tonino Minardi Panificatore di Senigallia e l’intervento su Il valore del pane ecologico e locale a cura di Roberto Podgornik, contadino e panettiere.

Alle ore 18.15 spazio ad interventi e domande dei partecipanti. La chiusura dei lavori è prevista per le ore 19.30. Coordina l’incontro l’Assessore alle Attività Economiche del Comune di Senigallia Paola Curzi.

Pane Nostrum è una manifestazione del Comune di Senigallia, Confcommercio e C.I.A. della Provincia di Ancona, realizzata in collaborazione con Camera di Commercio di Ancona, Provincia di Ancona Assessorato all’Agricoltura, Regione Marche Assessorato Agricoltura.

INFO:
panenostrum.com
info@panenostrum.com

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura