SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: si rinnova l’appuntamento con “Chi cerca trova”

Il mercatino dell'artigianato torna lungo i portici Ercolani mercoledì 1° agosto

Portici Ercolani a Senigallia

Il gusto per le cose antiche e belle lo si assapora ogni mercoledì sotto i Portici Ercolani di Senigallia.  Si rinnova l’appuntamento con “Chi cerca trova”, il mercatino di artigianato, piccolo antiquariato e collezionismo, organizzata dalla Confartigianato.

Anche mercoledì 1 agosto si potrà curiosare tra le bancarelle allestite. “Chi cerca trova è una chicca per gli appassionati che non mancheranno di trovare qualcosa che li stupirà –  dichiara Giacomo Cicconi Massi segretario della  Confartigianato Senigallia. Monete antiche, dipinti, mosaici, ceramiche. Numerosissimi poi gli oggetti di antiquariato, quali sedie, scrivanie, tavoli, specchi, e anche utensili della vita quotidiana di un tempo. Per questo non mancano neanche gli strumenti del lavoro rurale, memoria storica e tangibile del territorio che di campagna ha vissuto e ne rispetta la tradizione. Tutti gli oggetti proposti alla curiosità dei visitatori sono pezzi unici e rappresentativi dell’arte e dell’artigianato strettamente locale. Obiettivo della rassegna è infatti offrire e rendere omaggio alla produzione “in loco” figlia diretta dell’abilità, del gusto, dei mestieri storicamente tramandati.

“”Chi cerca trova” è un appuntamento irrinunciabile per chi è alla ricerca del pezzo da “collezione” ma anche per chi intende fare due passi nel “buon tempo antico”. Il fatto che ogni anno questo appuntamento si rinnova, di concerto con l’Amministrazione Comunale, e con grande affluenza di pubblico, ci riempie di orgoglio – conclude il segretario della Confartigianato di Senigallia Cicconi Massi – e rende evidente quanto tale iniziativa sia ormai nel cuore dei senigalliesi”. 

Confartigianato, soddisfatta dei risultati fino a oggi conseguiti, continua lungo questa strada al fine di valorizzare la città di Senigallia, il mondo artigiano, il turismo locale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!