SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, al via la festa del Pd: dal 6 al 16 luglio ai giardini Morandi

In programma un ricco carnet d'incontri per fare il punto sulla situazione odierna

2.680 Letture
commenti
PD in festa 2012

L’incontro necessario tra religioni e politica nel mondo globalizzato e le sfide che il Pd lancia alla politica, apriranno la festa democratica del 2012, in programma a Senigallia dal  6 al 16 luglio ai giardini Morandi.

Il programma politico, quest’anno particolarmente ricco, sarà seguito da un addetto stampa, Catia Ventura. Una novità, come sottolinea la segretaria Elisabetta Allegrezza, che vuol dare il massimo rilievo ai contenuti politici che il partito democratico sta mettendo in campo in questa intensa e complessa stagione politica.

L’incontro con Vannino Chiti, che presenterà il suo libro “RELIGIONI E POLITICA NEL MONDO GLOBALE. LE RAGIONI DI UN DIALOGO” apre venerdì 6 luglio la festa democratica.

Abbiamo il compito di contribuire ad affermare un nuovo umanesimo: è questo il fine principale di un dialogo e di un impegno  della politica progressista e delle fedi religiose.  Il terreno fondamentale di incontro è infatti rappresentato  dalla centralità della persona, dalla sua promozione,  dal riconoscimento della sua dignità‘.

Dopo Laici & Cattolici, che indagava il non sempre facile rapporto tra i cattolici e la sinistra italiana, queste sono le riflessioni di Vannino Chiti sulle grandi questioni che agitano il nostro tempo.

Il volume, che nelle intenzioni dell’Autore è un libro politico, espone le ragioni di un confronto, necessario e coraggioso, tra il cattolicesimo e le altre religioni monoteiste sulle grandi sfide del mondo attuale: la persona e i suoi valori, i diritti individuali e collettivi, il rapporto tra politica e religione, le questioni che le separano e quelle che condividono, la necessità da parte delle forze politiche progressiste di misurarsi con le fedi e la dimensione della trascendenza.

Nel nostro tempo, la politica delle forze progressiste deve far propria l’dea che il nuovo umanesimo non si chiuda alla possibilità di accogliere Dio: per costruire quella società della tolleranza e dell’integrazione di cui abbiamo tutti bisogno e delineare un’etica mondiale condivisa, che costituisca la base della convivenza nell’epoca della globalizzazione

Il programma degli incontri di  venerdì 6 luglio:

INAUGURAZIONE FESTA

ore 18:15 – “RELIGIONI E POLITICA NEL MONDO GLOBALE. LE RAGIONI DI UN DIALOGO” Presentazione libro

Interviene VANNINO CHITI, vice Presidente Senato

Sen. MARINA MAGISTRELLI

Ore 21:00 – “A COSA SERVE LA POLITICA? LE SFIDE DEL PD”

MATTEO ORFINI, Responsabile Cultura Segreteria nazionale PD  

prof. MIGUEL GOTOR, docente di Storia moderna Università di Torino, collabora con La Repubblica

CHIARA GELONI, Direttore di YoudemTv

Commenti
Ci sono 3 commenti
EdHuNTeR
Adam 2012-07-06 11:58:43
Il punto della situazione odierna è che semo a gambe per aria.
Marco Scaloni 2012-07-07 07:42:01
Programma del venerdì pubblicato nella newsletter del giorno dopo. Si può fare meglio
Luca Ceccacci
Luca Ceccacci 2012-07-07 11:37:49
Hai ragione Marco, ma il problema è stato che il comunicato ci è stato spedito la sera di giovedì 5, ma quando già avevamo chiuso il numero... la scelta è stata quindi di pubblicare comunque nella giornata del 6, in modo che la notizia fosse vista in tempo almeno passando dal sito, consapevoli che sarebbe partita in newsletter quando era già "vecchia"... cercheremo di essere tempestivi per tutti nelle prossime occasioni (se il materiale ci arriva in tempo utile!)
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura