SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: cade della formaldeide a terra, laboratorio analisi chiuso

Operatore intossicato finisce al Pronto Soccorso, disagi per l'utenza ma venerdì si riapre

2.317 Letture
commenti
Laboratorio analisi dell'ospedale di Senigallia

I vigili del Fuoco del distaccamento di Senigallia sono intervenuti nella prima mattinata di giovedì 28 giugno al laboratorio analisi cittadino per un caso di intossicazione. Una persona è stata ricoverata per motivi precauzionali al Pronto Soccorso dopo aver inalato dellaformaldeide accidentalmente caduta a terra.

Intorno alle ore 8 l’intervento per via della rottura di due contenitori con del liquido al loro interno: l’operatore, che ha inalato l’odore del prodotto cancerogeno, ha riscontrato l’irritazione delle mucose e degli occhi.
La sala d’attesa è stata evacuata ed areata, mentre le restanti zone sono state precauzionalmente chiuse, ad eccezione di un piccolo corridoio e di una stanza per i prelievi.
Con mascherine, guanti e calzari particolari, il prodotto è stato infine raccolto e smaltito tra i rifiuti speciali.

Il monitoraggio continuerà anche nella giornata di venerdì 29 giugno, ma nel frattempo i locali – accuratamente ripuliti – verranno riaperti all’utenza quotidiana.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura