SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio, Europei: Italia-Germania, torna un epico duello

Alle 20.45 di giovedì 28 giugno l'attesa semifinale, che richiama alla memoria indimenticabili precedenti

Nazionale italiana di calcio

1-0 di Boninsegna, pareggio di Schnellinger, 1-2 di Gerd Muller, pareggio di Burgnich, 3-2 di Riva, altro gol di Muller e infine il timbro decisivo di Rivera.


Basterebbe questa indimenticabile sequenza dei gol della più famosa partita della storia del calcio, la semifinale dei mondiali di Messico 1970 terminata 4-3 per gli azzurri, per far capire che sfida è, da sempre, quella tra Italia e Germania.

Le due nazionali si riaffrontano giovedì 28 giugno alle ore 20.45 per la semifinale degli europei in svolgimento in Ucraina e Polonia.

Chi vince affronta in finale la Spagna che ha eliminato 4-2 ai rigori il Portogallo.

Per la squadra di Prandelli, un match arduo in una partita da sempre sentita quasi fosse un derby (anche una finale mondiale, 3-1 per l’Italia nel 1982, e una semifinale iridata, il 2-0 italiano del 2006).

Ora non è più tempo di Gerd Muller o Rivera, ma nemmeno di Tardelli o Breitner (1982), né di Del Piero o Ballack (2006).

Di quell’ultima sfida di sei anni fa, rimangono però ancora tra i probabili titolari o subentrati del match di giovedì Lahm, Schweinsteiger, Klose e Podolski da una parte e Buffon e Pirlo dall’altra.

I bookmakers vedono generalmente la Germania favorita, e accettano scommesse anche sul 4-3, come in quell’epica notte messicana di 42 anni fa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno