SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Si della Giunta per le Immunità del Senato all’arresto di Luigi Lusi

La decisione sulla sorte dell'ex tesoriere della Margherita passa ora all'aula del Senato, PDL diviso

Netservice - Editoria on-line
L'ex tesoriere della Margherita, il senatore Luigi Lusi

Si all’arresto del senatore Luigi Lusi. Lo ha stabilito la Giunta per le autorizzazioni del Senato che ha votato sulla richiesta pendente in capo all’ex tesoriere della Margherita. Tredici voti favorevoli all’arresto e solo quattro contrari, sulla stessa linea del relatore Ferruccio Saro.

E’ questo quanto comunica il presidente Marco Follini, annunciando l’esito della procedura sulla richiesta della procura di Roma.
Il senatore ha risposto alla stampa con un laconico “Me l’aspettavo“.

Ora la decisione finale passa all’aula del Senato, in cui Follini (PD) sarà il relatore e dove il PDL ha già dimostrato divisioni sul voto segreto o meno, ma lascerà comunque libertà di scelta, in base allapropria coscienza.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!