SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Senigallia recital di poesia ed esposizione di opere d’arte visiva

Il 22 maggio a Palazzo del Duca iniziativa del progetto "Poesia in città"

Palazzo del Duca a Senigallia

Martedì 22 maggio 2012, a cura dell‘associazione “Nelversogiusto-Senigallia/poesia”, è previsto un Recital di Poesia alla Sala del Trono, Palazzo del Duca, Senigallia, alle ore 18, con proiezioni di diapositive a cura di Giorgio Pegoli, giornalista e fotoreporter, e l’esposizione di opere d’arte visiva realizzata grazie alla presenza e collaborazione con le Associazioni Sena Nova, Gruppo Primo Piano F7, Gruppo Fotografico Senigallia, Pro- Loco Senigallia (per la fotografia e la pittura), Artisti Rovereschi.L’iniziativa fa parte del progetto “Poesia in città-La città nel mondo, ideato dall’Associazione NVG – Senigallia/Poesia, con il patrocinio del Comune di Senigallia, progetto che dà seguito all’adesione al Movimento mondiale della Poesia (World Poetry Movement) costituitosi l’8 luglio 2011 a Medellin in Colombia, a cui hanno finora aderito 119 festivals internazionali di poesia, 108 progetti e organizzazioni di poesia, 2.230 poeti da 134 Paesi dei cinque continenti.

Le iniziative previste nel progetto corrispondono alle giornate mondiali di poesia indette dal WPM, “in risposta alla crisi storica“, ed in connessione con la dichiarazione fondativa volta a realizzare una “Poesia del Pianeta”.

Il legame tra la poesia e la pace, la ricostruzione dello spirito umano, la riconciliazione e il recupero della natura, l’unità e la diversità culturale dei popoli, la povertà materiale e la giustizia poetica, le possibili azioni da adottare a favore della globalizzazione della poesia, sono stati i punti di partenza che hanno portato alla fondazione del Movimento Mondiale della Poesia.

La mano che scrive è la mano che solca“: questo l’appello che si rivolge alla giornata mondiale della poesia indetta per martedì 22 maggio.

L’Associazione “Nelversogiusto – Senigallia/Poesia” ha già realizzato due precedenti iniziative in sinergia con il WPM ed in contemporanea con le letture nel mondo.

La prima, il 29 febbraio scorso, si è svolta presso il Vecchio Ranch a Senigallia, con la partecipazione dell’Associazione “Amici della Foce”, nota realtà associativa fondata sull’attenzione alla natura, al recupero ambientale dei luoghi, alla valorizzazione dei beni naturali e della loro tipicità.

Una presenza che si è unita, per contenuto e tensione, al contenuto del recital, filmato e pubblicato su you tube e sul blog di WPM.

La seconda iniziativa è stata realizzata il 21 marzo scorso al Centro Nazionale Studi Leopardiani, con il patrocinio dell’Unesco, della Regione Marche, dei comuni di Senigallia e Recanati.

L’accento è stato posto al rapporto con la natura e con le problematiche ambientali amplificate fino al disagio sociale ed identitario dei nostri tempi.

Anche in questo incontro il collegamento con WPM è stato registrato su You Tube, e sul blog WPM, per una più ampia condivisione, nell’intento di rafforzare l’unità delle realtà poetiche e la presenza della poesia nel mondo, con particolare attenzione alle criticità attuali.

Il lavoro di organizzazione e di individuazione di tematiche per gli incontri a sostegno del MWP arricchisce l’esperienza della poesia, intensifica la possibilità di una più ampia e significativa azione sia da parte dei singoli poeti che da parte di realtà associative come la nostra.

Contemporaneamente, immette in un circuito mediatico virtuoso il fare della poesia,  di cui incoraggia il rinnovamento al passo con la realtà, per sostenere una umanità provata dalla crisi e dalla mancanza di prospettive e di orizzonti.

La parola, e quella poetica in particolare, è da sempre fondamentale all ‘incessante necessità evolutiva dell’umanità, e per un  balzo in avanti delle coscienze in favore di un cambiamento desiderato con solide basi di convivenza pacifica.

Con questa intenzione il nostro lavoro prosegue, e desidera realizzare nel proprio percorso la più ampia collaborazione ed unità con le altre realtà Associative artistiche e culturali della città, per coinvolgere nella poesia tutte le arti e rendere evidente la poesia presente in ogni arte, ed in ogni ambito della realtà e dei luoghi abitati.

La programmazione 2013/2014 del WPM permetterà una continuità di collaborazione e contributo, anche da parte della nostra Associazione, per la buona riuscita del progetto globale che nel 2013, come da notizie più recenti del WPM, sarà preso in esame anche dall’Unione Europea e dall’UNESCO, per esser riconosciuto, entro il 2014, quale Ente Mondiale per la Pace.

Fino ad allora saranno promossi una serie di eventi in forma di reading poetico in tutto il mondo,coordinati dal comitato centrale attraverso il sito internet.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura