SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

Via il cantiere da piazza Saffi a Senigallia, tornano le auto

Si vede finalmente il disegno della porta Braschi, ma è coperto da auto e tavolini

2.282 Letture
commenti
Traffico di auto, bici e pedoni in piazza Saffi a Senigallia

Sono in fase conclusiva i lavori su piazza Saffi, a Senigallia, in pieno centro storico. Lavori che vanno avanti da mesi a causa delle varie interruzioni per ritardi e precipitazioni nevose, ma che dovrebbero finire entro pochi giorni, prima dell’ulteriore termine del 23 maggio.

Per ora il cantiere si è spostato verso viale Leopardi: si devono ancora concludere i lavori sui marciapiedi davanti al chiosco Anikò e alla pasticceria Sestilio. Grazie allo spostamento delle strutture utili agli operai, già si riesce ad intravedere il disegno della Porta Braschi che un tempo delimitava il corso cittadino assieme alla “collega” porta Lambertina, in fondo a via Carducci.

Auto parcheggiata in piazza Saffi a SenigalliaUn disegno libero dalle pedane degli esercizi, ma con già tavoli e sedie sopra, con ruote di motorini, auto, suv e quant’altro a rovinarlo. Insomma, piazza Saffi ritorna a vivere, forse anche troppo, secondo alcuni cittadini.
Se non altro – è questo il senso della protesta -, durante i lavori le auto non arrivavano fino al limite di corso II Giugno, parcheggiando davanti le vetrine dei negozi o sui marciapiedi.

Appena sono state spostate le transenne, ecco la situazione che è tornata a verificarsi: al caos di pedoni e biciclette, si sono aggiunte anche le auto parcheggiate e quelle in movimento.

Traffico in piazza Saffi a Senigallia, sotto gli occhi della Polizia MunicipaleDurante l’entrata o l’uscita dalla scuola primaria (elementare) G.Pascoli, i genitori erano prima “costretti” a portare a piedi i bambini, senza arrivare fino ai gradini dell’istituto con la macchina. Tempi che furono, verrebbe da dire.

Ora l’unico deterrente rimasto è la minaccia di una multa: visto che nei due mesi iniziali di ztl gli ingressi sono stati oltre 5400 e visto che, appena installate le videocamere, gli accessi abusivi si sono ridotti – si fa per dire – a 1500, forse, viene da dire, c’è ancora da lavorarci su.

Commenti
Ci sono 2 commenti
Claudio Tonelli 2012-05-02 11:45:09
Perchè non si installano colonnine a scomparsa, così come già fatto al molo di levante?
stefano 2012-05-02 16:22:41
la piazza secondo me dovrebbe restare libera da tutti i veicoli anche quelli parcheggiati davanti all'edicola, poi toglierei quei vasi come per delimitare una cosa privata, sempre meglio delle pedane che sembravano recinti di maiali, se vogliono posizionare seggiole e tavolini che lo facessero liberamente in uno spazio virtuale ma senza vasi o altri manufatti.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura