SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, la Polizia Municipale è in stato di agitazione

Sospesi turni notturni e straordinari almeno fino a metà maggio se la situazione non si sblocca

2.771 Letture
commenti
Polizia Municipale

Con una nota stampa diramata dalle rappresentanze sindacali è stato dichiarato, da parte della Polizia Municipale senigalliese, lo stato di agitazione. Una linea dura intrapresa per il “mancato rispetto dell’accordo siglato con il Comune di Senigallia nel 2008“. Linea dura che però ha escluso, per il momento, uno sciopero nei servizi.

Escluso lo sciopero, rimane però il nodo della sospensione dei turni straordinari e notturni, attraverso i quali erano stati predisposti servizi speciali per assicurare alla città più pattuglie e più sicurezza.

L’accordo di quattro anni fa prevedeva – tra le altre cose – l’istituzione di un fondo previdenziale e il potenziamento del corpo di polizia con altri uomini e mezzi. Tutte cose non accadute, o verificatesi in maniera incompleta (una sola assunzione), per cui le sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil hanno intrapreso la linea della mobilitazione fino al 17 maggio, data in cui si verificheranno le condizioni dei patti stipulati.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno