SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, giovedì 16 febbraio i funerali di Matteo Rossini

Alla chiesa del Portone il saluto al giovane scomparso a 32 anni per un arresto cardiaco

5.111 Letture
commenti
Chiesa del Portone a Senigallia

Si svolgeranno giovedì 16 febbraio i funerali di Matteo Rossini. Il giovane senigalliese, deceduto in casa sotto gli occhi della madre, si era sentito male poco prima di morire, lamentando un forte dolore all’addome e al petto. Dall’autopsia è arrivata la conferma della causa: un arresto cardiaco che non gli ha lasciato scampo. A 32 anni.

Una laurea in giurisprudenza e un master in studi orientali, Matteo aveva una grande passione per il calcio: i suoi amici lo ricordano come una persona con numerosi interessi tra cui le filosofie orientali, per le quali frequentava la scuola di Rimini, e il cinema.

La camera mortuaria è stata allestita all’ospedale di Senigallia, già dalle 14:30 di mercoledì 15.
L’ultimo saluto al ragazzo, scomparso prematuramente nella sua abitazione in via Marche, sarà dato giovedì alle ore 15 alla chiesa S.Maria della Neve (Portone).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia