SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
SenigalliaNotizie.it - Metti il tuo banner

Musinf Senigallia, mostra documentaria sui "Giovani ricercatori di senso"

Giovedì 30 l'inaugurazione, esposte le fotografie dei ragazzi, di Coskun Asar e di Paolo Mengucci

LABORATORI “GIOVANI RICERCATORI DI SENSO”Giovedì 30 dicembre, alle ore 17,30, con la presenza dell’assessore alla cultura del Comune di Senigallia, prof. Stefano Schiavoni, della senatrice Silvana Amati, del direttore del Musinf, prof. Bugatti, del regista Lorenzo Cicconi Massi, dei docenti ed allievi del corso di fotogiornalismo, coordinato da Giorgio Pegoli, è stata inaugurata al Musinf una mostra documentaria sui workshopGiovani ricercatori di senso”.

Sono esposte le fotografie scattate da allievi e collaboratori del corso di fotogiornalismo, relative ai worshop 2010.

Tra gli autori delle foto vi sono Patrizia Lo Conte, Stefano Bascone, Stefania Ronchini, Paolo Livieri, Ester Diambra, Letizia Palazzesi, Giovanni D’eboli, Alberto Polonara, Anna Mencaroni, Francesca Cenciarini, Marco Mandolini, Walter Ferro, Alfonso Napolitano, Giorgio Pegoli. I workshop documentati sono quelli dei maestri Berengo Gardin, Branzi, Asar, Migliori, Colombo, Scianna, Siragusa, Chiaramonte.

Nell’occasione con gli auguri di fine anno il Musinf ha presentato anche il quaderno sulla mostra di didattica della fotografia di Roma, con la documentazione fotografica di Patrizia Lo Conte e il quaderno-catalogo “Invisibile Istanbul” di Coskun Asar.

Proseguono intanto al Musinf la mostra di Coskun Asar, con le cinquanta fotografie, recentemente donate al Musinf dal fotografo turco e relative all’odierna Istanbul e la mostra dei ritrattidi Mario Giacomelli, realizzati da Paolo Mengucci. Questi ritratti sono stati recentemente esposti a Roma, a cura dell’osservatorio della fotografia della Provincia di Roma in collaborazione con il Musinf, negli spazi del teatro dei Dioscuri, al complesso di Sant’Andrea al Quirinale.
Incontri conclusivi al Musinf di SenigalliaIl Musinf sta ora lavorando, con Mengucci intorno ad una riedizione, ampliata, del catalogo, che raccoglie i ritratti di Mario Giacomelli.
Ritratti, quelli di Mengucci, ormai considerati, anche a livello internazionale una delle documentazioni più significative sull’immagine di Mario Giacomelli, tanto da aver attirato una sempre crescente attenzione di giornalisti e galleristi stranieri.

Viste le numerose richieste l’assessore alla cultura Stefano Schiavoni e il direttore del Musinf, Carlo Emanuele Bugatti, hanno concordato che l’apertura, sia della mostra di Coskun Asar sia della mostra dei ritratti di Giacomelli, realizzati da Paolo Mengucci sia prorogata fino al 14 gennaio.

A chiusura dell’incontro Alfonso Napolitano ha presentato una cinquantina di fotografie, recentemente ritrovate nell’archivio di Giorgio Pegoli e scattate da Pegoli in occasione della mostra, allestita alla Rocca roveresca da Bugatti, Schiavoni e Napolitano nel 1987. Si tratta di immagini storiche relative alla mostra, che ufficializzava la donazione al Musinf di una vasta serie di opere di maestri di rilievo come il pittore Gianni Dova e come lo scultore Carmelo Cappello. La suite comprende anche alcune belle ed inedite immagini in cui Pegoli ritrae Mario Giacomelli, a colloquio con Dova, Cappello.

dal Musinf Senigallia

MUSINF
Pubblicato Venerdì 31 dicembre, 2010 
alle ore 15:14
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno