SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Intervista a Marco Gnaccarini, playmaker della Pallacanestro Senigallia

Sabato 25 l'esordio in A dilettanti: il punto della situazione secondo il regista della squadra

7.426 Letture
commenti

Pallacanestro SenigalliaCi siamo. Il campionato di A dilettanti sta per alzare il sipario e la Pallacanestro Goldengas Senigallia è pronta per l’esordio di sabato sul campo di Ozzano (inizio gara: ore 20.30). Tra i più attesi non può che esserci Marco Gnaccarini, al terzo anno in maglia biancorossa e ormai beniamino del pubblico senigalliese.

Il playmaker classe ’81 è il fulcro del gioco ad alta velocità voluto da coach Regini, e a poche ore dalla palla a due che darà il via alla stagione, 60019 lo ha intervistato per fare il punto in casa Pallacanestro Senigallia.

"Il pre-stagione è andato piuttosto bene, nonostante l’uscita dalla Coppa Italia. Coach Regini si è infatti dichiarato più che soddisfatto. Ora il campionato, sicuramente l’impegno più importante. Con quali aspettative partite?

Siamo soltanto alla fine della preparazione e risulta difficile fare calcoli in questo periodo. Le squadre lavorano ognuna a diverso modo in base agli obiettivi che si sono prefissate, quindi anche le condizioni fisiche sono differenti.
Certo abbiamo fatto buone prestazioni, con squadre più o meno attrezzate, e questo ci dà fiducia per continuare a lavorare.
Obiettivo, vista la formula delle otto retrocessioni, non può che non essere la salvezza o un posto nei play-out. Non sarà facile, ci saranno momenti duri, altri durissimi, ma ne siamo consapevoli e allo stesso modo entusiasti per provarci.

Il campionato comincia con una trasferta, sul campo di Ozzano. Come inquadreresti i vostri avversari dell’esordio?

Sinceramente faccio fatica a dare opinioni e giudizi su avversari di qualunque squadra, in quanto sono pochi i giocatori con i quali ho avuto la possibilità di confrontarmi. Per quello che so, posso dire che Ozzano è formata da un nucleo di giovani che fa, come noi, del ritmo e dell’intensità la loro arma primaria. Sarà sicuramente una battaglia per 40 minuti.

Tu qui sei al terzo anno e sei un leader del gruppo: come si stanno inserendo i nuovi arrivati? Sia dal punto di vista tecnico che umano.

Marco Gnaccarini, playmaker senigallieseIl nostro è un gruppo di persone umili, dedite al lavoro e all’impegno e queste sono caratteristiche riscontrabili in ogni nuovo elemento. Non credo quindi abbiano trovato grandi difficoltà nell’inserirsi.

L’anno scorso, il gioco ad alta velocità è stato il fattore chiave dei successi Pallacanestro Senigallia. Quest’anno la formula non sarà diversa e ripetersi sarà importante. Considerando che tu sei il regista della squadra, senti particolari responsabilità?

Le responsabilità fanno sicuramente parte del gioco ed è un bene che ci siano.
In questa squadra, però, sono equamente suddivise, nel senso che per provare a far qualcosa di buono, ognuno di noi, in ogni partita, dovrà dare il massimo.

Per chiudere: sei uno dei beniamini del pubblico, rivolgi a loro quello che è il tuo pensiero, a pochi giorni dall’inizio di quest’avventura in A dilettanti.

Mi ha fatto enorme piacere vedere il palazzo pieno nelle ultime partite in casa lo scorso anno e credimi, giocare in un campo così non è facile per nessun avversario.
Quest’anno, per raggiungere l’obiettivo è chiaro che saranno fondamentali le partite casalinghe, quindi sarei grato di vedere lo stesso entusiasmo che ci ha accompagnato per tutta la scorsa stagione.
In cambio posso assicurare che questa squadra lotterà con le unghie e coi denti in ogni partita da qui fino alla fine del campionato. AVANTI GOLDENGAS!"

Si ricorda che per l’esordio di sabato ad Ozzano, i supporter biancorossi stanno organizzando un pullman per la trasferta. La partenza è alle ore 18 dal Pala Panzini e il costo della trasferta è di 10 euro.
Per info e prenotazioni, contattare i seguenti recapiti:
Roberto Ceccacci: 333 – 86 42 688
Loris Costantini: 334 – 40 10 38

di Andrea Marcellini

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura