SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

San Lorenzo in Campo: Festa dello Sport – Addio al Calcio di Hacc

Sabato 3 giugno


Non sempre fortunatamente lo sport viene sbattuto in copertina per vicende spiacevoli.
Sabato 3 giugno, infatti, l’Associazione culturale "Il Paradosso del Barbiere", in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune, lo ergerà a protagonista di una giornata che ha l’obiettivo di rispolverare quei valori sani e nobili, aggregazione ed educazione tanto per citarne alcuni, di cui lo sport dovrebbe essere portatore. Un condizionale d’obbligo visti gli ignobili eventi che stanno sconquassando il mondo del calcio.
"La Festa dello Sport – Addio al calcio di Hacc" vuol essere una vetrina attraverso la quale dirigenti ed atleti di tutte le società operanti nel territorio laurentino possono far conoscere le loro attività.
"Ovviamente – spiega il Presidente dell’associazione, Alessandro Gabrielli – siamo partiti da un paradosso: l’addio al calcio di "Hacc", un "fenomeno" che non ha mai dato un calcio ad un pallone! Questo per guardare lo sport da un’altra prospettiva, più leggera e spensierata e per "svuotare" una sfera sempre più invasa e condizionata da fattori economici, dal doping e dalla violenza. Ma fortunatamente non tutto è marcio. Il nostro paese, in questi ultimi anni ha visto proliferare associazioni e società sportive. Ce ne sono per tutti i gusti. Calcio, basket e pallavolo; ma anche discipline meno conosciute, con tanta passione e costanza si sono sapute imporre. Il taekwondo, ad esempio, capace di conquistare prestigiosi riconoscimenti a livello regionale ed il San Lorenzo Rugby che ha concluso la sua prima stagione con risultati più che apprezzabili. Gruppi silenziosi e laboriosi, condotti magistralmente da volontari nei confronti dei quali tutta la comunità deve togliersi il cappello. Un elogio che va esteso all’associazione di danza "IJSHAAMANKA" di Monia Mattioli, alla "Laurentina calcio a 5", al Tennis Club, al Country Club Valcesano, al Moto Club Suasa e a tutte le altre società che si prodigano per diffondere lo sport con la "s" maiuscola."
A partire dalle ore 14.40 nei vari impianti sportivi le diverse associazioni si esibiranno in incontri amichevoli, dimostrazioni e presentazioni. Lo sport come divertimento troverà la sua massima espressione nell’ "Addio al calcio di Hacc", in programma alle 18. Ironia che abbraccia l’aspetto sociale perché questo appuntamento permetterà anche una simpatica rimpatriata delle "glorie" che hanno indossato negli anni la maglia della U.S. Laurentina. La serata proseguirà con una cena al nuovo campo sportivo dove, avverranno le premiazioni alle varie società e la proiezione di "Dieci", il film-documentario sulla vita calcistica di "Hacc", progettato e girato da Claudio Conti.

Redazione Senigallia Notizie
Pubblicato Giovedì 1 giugno, 2006 
alle ore 17:46
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura