SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Girasole e barbabietola: energia alternativa

In un convegno ad Arcevia venerdì 28 aprile

1.034 Letture
commenti


In un periodo di acute e pericolose tensioni (non solo economiche) nel tempestoso campo petrolifero, l’agricoltura può fornire un importante e positivo apporto nel novero delle cosiddette “energie alternative”.
Ormai è assodato scientificamente che il girasole e la barbabietola possono contribuire in modo rilevante alla produzione di petrolio.
Una scelta del genere – più che mai urgente – può essere anche la risposta a favore degli agricoltori che hanno dovuto ridurre la produzione, ad esempio, di barbabietole e, quindi per difendere il loro reddito soprattutto in zona collinare.
Per discutere di queste complesse tematiche la Confederazione Italiana Agricoltori (CIA) della provincia di Ancona, ha promosso un convegno per venerdì 28 aprile ad Arcevia con inizio alle ore 9,30 (Sala Mostra Del Palazzo dei Priori). Titolo del convegno: “Lo sviluppo delle agrienergie – il ruolo dell’agricoltura e delle imprese agricole”. Coordina i lavori Evasio Sebastianelli (Presidente CIA Prov/le). Introduce Carla Donnini (responsabile area territorio e sviluppo locale, CIA Nazionale).
Sui biocarburanti parlerà Ester Foppa Pedretti (Università Politecnica delle Marche) e sul fotovoltaico in agricoltura, Claudio Bracaccini (Soc. Ecoenergy). Conclude il presidente CIA Marche, Franco Fiori.

CIA Provinciale Ancona
Pubblicato Giovedì 27 aprile, 2006 
alle ore 10:54
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno