SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fano: inizia l’edizione estiva dei “Concerti d’Organo di S. Maria Nuova”

Quattro gli appuntamenti con musicisti italiani e francesi

1.316 Letture
commenti


Prende avvio anche per quest’anno la rassegna “Concerti d’Organo di S. Maria Nuova” organizzati dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Fano e dai Frati minori di S. Maria Nuova, con la direzione artistica di Stefano Vagnini.
La rassegna, giunta alla sua quarantaquattresima edizione estiva, conta quattro appuntamenti con artisti provenienti da Italia e Francia che si esibiranno al Grande Organo di S. Maria Nuova, strumento elettrico con consolle mobile realizzato dalla ditta Vincenzo Mascioni di Cuvio su progetto strumentale del M. Mons. Igino Tonelli composto di tre tastiere, pedaliera, ottanta registri sonori e 2952 canne. Primo appuntamento il 5 agosto con l’organista Claudio Colapinto, diplomato nel 2004 in organo e composizione organistica presso il Conservatorio Rossini di Pesaro, si è perfezionato con Di Lernia e Tavaglini per il repertorio antico, con Parodi per il repertorio italiano del ‘900 e con Frisina e Miserachs per la musica sacra e liturgica. Ha tenuto concerti come organista solista in varie città italiane proponendo pagine di autori di varie epoche con particolare predilezione per il repertorio moderno e contemporaneo. Ha collaborato alla realizzazione di numerose opere sacre e oratori in qualità di maestro organista e a innumerevoli concerti di musica sacra al fianco di artisti nazionali e internazionali.
Dal 2000 collabora con i cori pesaresi S. Carlo, diretto dal M. Lucia Oliva, e il Filarmonico, diretto dal M. Roberto Renili e con il Coro Mezio Agostini di Fano diretto dal M. Stefano Vagnini, con i quali ha tenuto concerti in tutta Italia. Ha preso parte alla realizzazione di vari CD tra cui In dulci Jubilo promosso dal Coro S. Carlo in cui sono state inserite sue esecuzioni di pagine organistiche e la Messa Picena composta e diretta da Stefano Vagnini. Colapinto eseguirà brani di autori del Novecento: Regina coeli di Domenico Bartolucci, il famoso Adagio for string, un movimento lento di un quartetto d’archi che Samuel Barber (1910 – 1981) scrisse nel 1936, Prélude et Fugue su le nom d’Alain, composizione leggera, quasi eterea di Maurice Duruflé (1902 – 1986), i due Hymn Prelude Lord, dismiss us with thy blessing e This is the day the Lord hath made di Floor Peeters (1903 – 1986), Preambolo II su G.F.H. e fuga in sol di Janchenko, Sonata per organo di Nino Rota (1911 – 1979) ed infine Tu es Petrus di Roger Matton (1929 – 2004).
La rassegna continua il 12 agosto con tre artisti italiani, gli organisti Stefano Pellini e Filippo Sorcinelli e il soprano Giovanna Donini.Per loro un programma che comincia da Bach, percorre l’Ottocento e giunge ai giorni nostri con un brano del contemporaneo Stefano Vagnini. Protagonisti degli ultimi appuntamenti due musicisti francesi. La prima è Isabelle Dèsert, in concerto il 19 agosto, organista e clavicembalista, musicologa e coordinatrice artistica di prestigiosi festival musicali. Anche per lei un programma che prende le mosse da Bach e dal coetaneo Haendel per poi attraversare la musica del diciannovesimo secolo con una puntata nel ventesimo. Anche Fabrice Pitrois, ultimo ospite della rassegna con il concerto del 26 agosto, parte da Bach per poi proporre Vierne, Dupré e Tournemire. Pitrois ha studiato presso il Conservatoire National de Musique di Lione ed è un concertista apprezzato che si è esibito nelle più importanti e prestigiose chiese e sale da concerto del mondo.L’inizio di ogni concerto è previsto sempre per le 21.15.

Pubblicato Venerdì 5 agosto, 2005 
alle ore 10:23
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura