SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Falconara Marittima: Inaugurata la mostra “La Fotografia marchigiana”

Al Centro Pergoli fino al 3 luglio

1.703 Letture
commenti


clicca per ingrandireInaugurata felicemente “La fotografia marchigiana”, mostra che ha radunato presso la sala esposizioni del Centro Cultura Piero Pergoli di piazza Mazzini, 13 esponenti della fotografia d’arte provenienti da tutta la regione, all’interno della settima edizione di Fiaf Incontri.
Falconara, con questa manifestazione, si conferma luogo di affluenza e di incontro delle varie realtà regionali attraverso una selezione di opere che unisce fotografi di grande fama come Ferruccio Ferroni, a giovani che ormai hanno superato lo status di semplici promesse come Walter Ferro. Vari i soggetti proposti dagli artisti: a seconda dell’atteggiamento del fotografo, si assiste ad una trasfigurazione totale dell’oggetto o al tentativo di far parlare la realtà, in una solo apparente contrapposizione che invece converge nell’autore che interpreta ciò che gli sta attorno. Un’espressione d’arte, la fotografia, proposta per la prima volta dall’Amministrazione falconarese, per la quale proprio le Marche hanno dato importanti contributi a livello nazionale, anche grazie a personaggi come Mario Giacomelli, artista “ribelle” diventato un modello e presente con le sue immagini in tutto il mondo, la cui immagine capeggia a logo della mostra.
A rappresentare la città con le loro opere in mostra sono presenti nella rosa degli espositori anche Giorgio Marinelli del Cdf e Franco Paolinelli del Diaframma: questi, oltre ai già citati Ferroni e Ferro, insieme a Adriana Argalia, Antonio Baleani, Michele Battistelli, Claudio Campanelli, Gioacchino Castellani, Primo Finocchi, Eriberto Guidi, Massimo Mazzoli e Benedetto Trani, sono stati inseriti in una monografia catalogo, edita dalla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche con il contributo del Comune di Falconara, presentata durante l’inaugurazione che racchiude quanto di meglio la fotografia marchigiana esprime.
Tra i presenti, accolti al Pergoli a nome dell’Amministrazione da Fabio Ciceroni e Ruggero Giacomini, rispettivamente assessore e dirigente dell’Ufficio Cultura, anche il presidente nazionale della Fiaf Sergio Magni e il noto critico Sandro Genovali, oltre a numerosi artisti in esposizione che hanno dato vita ad un acceso dibattito che ha confermato la vivacità del mondo della fotografia d’arte dove convivono, non una posizione univoca, ma tante differenti modalità d’approccio per un’arte che ha tutti i requisiti per essere considerata di primaria importanza.
Fino al 3 luglio, la mostra sarà aperta al pubblico nei giorni feriali (lunedì escluso) dalle 21 alle 23. Sabato e domenica dalle 19 alle 23.

Pubblicato Giovedì 16 giugno, 2005 
alle ore 10:39
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno