SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Barriere sulla linea ferroviaria: l’inconsistenza amministrativa del sindaco di Senigallia”

SBC: "Ciò che contestiamo è la posizione assunta dal sindaco di Senigallia, anzi la non posizione"

1.198 Letture
commenti
Artì - Beer & Friends - Beerbar a Senigallia
Barriere anti-rumore

Il tema delle barriere anti-rumore lungo la linea ferroviaria torna al centro dell’attenzione. Avvenne già nel 2017, durante i lavori di installazione delle barriere lungo via Perugia con la posa in opera di muri in calcestruzzo, ferro e vetro alti circa tre metri, sopra la linea ferroviaria.

A detta di R.F.I. servono per ridurre l’inquinamento acustico dovuto ai passaggi dei treni ma, viste le lamentele di alcuni residenti, vien da chiedersi se fosse stato valutato ex ante l’impatto dell’opera sull’inquinamento ambientale sulle abitazioni adiacenti la linea ferroviaria. Eh sì, perché ora si lamenta il mancato ricambio dell’aria, l’aumento delle temperature all’interno delle unità abitative dovute all’effetto serra.

Ma prima ancora di tali aspetti tecnici e concreti, ciò che contestiamo è la posizione assunta dal sindaco di Senigallia, anzi la non posizione.

Perché prima, uno dei pochissimi sindaci dei comuni interessati, difende l’operato di R.F.I. poi, come intravede il malcontento dei cittadini, tenta una retromarcia neanche tanto ben strutturata e del tutto sbilenca. Ed arriviamo ai giorni d’oggi.

Di fronte alla notizia che R.F.I. ha dato avvio alle procedure per arrivare all’esproprio di alcune aree interessate dall’opera, dichiara di non aver visto alcun progetto sebbene lo stesso sia arrivato in Comune da qualche giorno (dichiarazione dell’11/05/2019) ed afferma che “i cittadini devono stare tranquilli”. E non capiamo del perché i cittadini debbano star tranquilli, visto che l’avvio dell’iter per l’esproprio è avvenuto e non saranno certo le rassicurazioni del sindaco a far sospendere il decorso dei termini.

Quindi cittadini, se siete interessati dal progetto, non fidatevi delle parole del sindaco e documentatevi su come stanno realmente le cose. E’ vostro diritto, oltre che vostro interesse.

Senigallia Bene Comune

Commenti
Ci sono 2 commenti
fra77 2019-05-22 17:11:31
Abito in via Perugia e non ho mai notato tutti questi effetti negativi descritti nel vostro articolo. Scusate SBC,ma la vostra posizione mi sembra esagerata. Innanzitutto dovete contestare con i fatti,con delle perizie,e con delle relazioni. Ora che non ci sia ricambio d'aria,che ci sia effetto serra ed aumento delle temperature delle abitazioni,senza offesa per nessuno,ma a me sembra una balla cosmica a dire poco. Se volete attaccare l'amministrazione comunale di motivi c'è ne sono decine e decine,ma questa proprio a me fa ridere.
favi umberto 2019-05-23 08:21:52
Bravo fra 77 questa volta sono completamente d'accordo con te... come si fa a dire che manca il ricambio d'aria, siamo seri.......
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!